Concorso Ripam Coesione per 120 funzionari

Bando Ripam Coesione per 120 Funzionari Amministrativo-Contabili, Funzionari Tecnici e Funzionari Statistico-Informatici. Scadenza il 15 aprile 2015.

Aperto un nuovo bando Ripam Formez per 120 funzionari esperti di politiche di coesione. Al fine di rafforzare le strutture della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dei Ministeri e dell’Agenzia per la coesione territoriale si seleziona nuovo personale di ruolo di Categoria A-F1 o area III-F1, da assumere a tempo indeterminato presso diverse Amministrazioni. La domanda di partecipazione va presentata entro il giorno 15 aprile 2015 esclusivamente via internet, tramite il sistema step-one disponibile sul sito di Ripam Formez. Ecco come sono suddivisi i posti disponibili e quali sono i requisiti di ammissione richiesti dal bando Concorso Ripam Coesione.


Concorso-Ripam-Coesione

Concorso Ripam Coesione per 120 funzionari: posti messi a concorso

I 120 posti messi a concorso sono così suddivisi:

84 Funzionari Amministrativo-Contabili, presso le seguenti amministrazioni:

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri: 18 posti
  • Ministero Economia e Finanze (Ragioneria Generale dello Stato): 27 posti
  • Agenzia per la Coesione Territoriale: 15 posti
  • Ministero Lavoro e Politiche Sociali: 4 posti
  • Ministero Sviluppo Economico: 3 posti
  • Ministero Istruzione, Università e Ricerca: 5 posti
  • Ministro Infrastrutture e Trasporti: 4 posti
  • Ministero Interno: 5 posti
  • Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo: 3 posti

19 Funzionari Tecnici, presso le seguenti amministrazioni:

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri: 4 posti
  • Agenzia per la Coesione Territoriale: 10 posti
  • Ministero Lavoro e Politiche Sociali: 2 posti
  • Ministro Infrastrutture e Trasporti: 1 posto
  • Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo: 2 posti

17 Funzionari Statistico-Informatici, presso le seguenti amministrazioni:

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri: 3 posti
  • Ministero Economia e Finanze (Ragioneria Generale dello Stato): 3 posti
  • Agenzia per la Coesione Territoriale: 5 posti
  • Ministero Lavoro e Politiche Sociali: 4 posti
  • Ministero Sviluppo Economico: 2 posti

Concorso Ripam Coesione per 120 funzionari: requisiti di ammissione

Per essere ammessi al concorso è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea e loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una amministrazione pubblica oppure interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • esercizio dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva.
  • pieno godimento di buona condotta e pieno esercizio dei diritti civili e politici, nonché di possedere la cittadinanza italiana (per coloro che saranno destinati a ricoprire i posti disponibili presso il Ministero dell’Interno o la Presidenza del Consiglio dei Ministri)
  • uno dei titoli di studio espressamente indicati nel bando

Per tutti i dettagli consultare il bando Concorso Ripam Coesione per 120 funzionari

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS