Concorso RAI per 85 tecnici

La Rai ha indetto un concorso, per titoli e prove, finalizzato a selezionare 85 risorse da impiegare nell’area tecnico-produttiva (Tecnici e Tecnici della Produzione) da inserire in Azienda e nelle Società del Gruppo con contratto di apprendistato professionalizzante. Le sedi di lavoro previste sono dislocate su tutto il territorio nazionale, laddove RAI e Società del Gruppo sono presenti con Centri di Produzione, Sedi Regionali e Presidi territoriali. La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere inoltrata entro e non oltre il giorno 26 marzo 2014 esclusivamente attraverso la compilazione del form on line accessibile dal sito internet aziendale nell’area riservata all’iniziativa “SELEZIONE TECNICI E TECNICI DELLA PRODUZIONE 2014”.


Profili

Tecnico: è incaricato della pianificazione, sviluppo e gestione dell’attività di progettazione, della installazione, esercizio e manutenzione degli impianti ed apparecchiature anche tecnologicamente innovativi; inoltre, provvede direttamente o collabora alla introduzione in Azienda delle nuove tecnologie ed alla identificazione e/o proposta di nuove opportunità di business derivanti dall’utilizzo delle medesime.

Tecnico della produzione: è incaricato della realizzazione, installazione e manutenzione di tutti gli impianti e apparecchiature anche tecnologicamente innovativi (apparati di registrazione, ripresa e trasmissione in standard digitale, sistemi di governo informatizzati, apparati telematici di collegamento a reti e sistemi di reti, etc.) nella disponibilità dell’Azienda, della regolazione e dell’esercizio di apparati e apparecchiature tecniche e del montaggio di prodotti.

La ricerca è riservata a coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni;
  • Diploma quinquennale di Scuola Media Secondaria Superiore presso:

– Istituto Tecnico Industriale – previgente ordinamento (indirizzo Elettronica e Telecomunicazioni /Elettrotecnica e Automazione/Informatica/Termotecnica /Arti Grafiche / Arti Fotografiche) oppure Istituto Tecnico settore Tecnologico – nuovo ordinamento (indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica/ Informatica e Telecomunicazioni/Grafica e Comunicazione/Meccanica, Meccatronica ed Energia–Art. Energia);

– Istituto Professionale – previgente ordinamento (settore Industria e Artigianato con indirizzo Tecnico Industrie Elettriche/Elettroniche /Meccaniche/Sistemi Energetici o Indirizzi Atipici – Tecnico dell’Industria Audiovisiva/Tecnico dell’Industria Grafica/Tecnico della Produzione dell’Immagine Fotografica) oppure Istituto Professionale – nuovo ordinamento (settore Industria e Artigianato);

  • patente di guida automobilistica cat. “B”

Il processo di selezione prevede il superamento di due prove d’esame: un test scritto a risposta multipla diretto a verificare il livello di cultura generale, le conoscenze specifiche richieste dal ruolo, abilità generali e attitudini specifiche, e un colloquio volto all’accertamento delle conoscenze e  delle competenze tecnico professionali, con valutazione del curriculum vitae presentato nel formato standard europeo e in un colloquio conoscitivo-motivazionale.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)

 




CATEGORIES
Share This

COMMENTS