Concorso ragionieri Corte costituzionale

Aperto un concorso per ragionieri in Corte costituzionale: requisiti richiesti, prove d’esame e come presentare domanda entro il 9 giugno.

La Corte costituzionale ha indetto un concorso pubblico, per esami, per un posto di ruolo della sesta qualifica funzionale nel profilo professionale di ragioniere. Al concorso possono partecipare i dipendenti a tempo indeterminato di organi di rilievo costituzionale, amministrazioni centrali dello Stato o autorità amministrative indipendenti, inquadrati nella posizione prevista dalla vigente contrattazione collettiva nazionale, corrispondente almeno alla ex VIII qualifica funzionale, o equivalente, che abbiano prestato lodevole servizio da almeno cinque anni presso le relative strutture di ragioneria, contabilità, bilancio, controllo finanziario. Vediamo quali sono i requisiti richiesti, le prove d’esame e come partecipare al concorso ragionieri in Corte costituzionale.


concorso ragionieri

image by Bacho

Concorso ragionieri Corte costituzionale: requisiti, esami e come partecipare

Per poter partecipare al concorso, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di laurea in economia e commercio, conseguito nell’ambito dell’ ordinamento previgente alla riforma universitaria, ovvero del diploma di laurea specialistica o magistrale in una delle seguenti classi: scienze economico-aziendali (M/77 o 84/S); scienze dell’economia (M/56 o 64/S); finanza (M/16 o 19/S) o altro diploma equiparato ad uno dei suddetti titoli;
  • età non superiore ai quaranta anni, salvo le maggiorazioni di legge per effetto delle quali non si potranno superare, comunque, i quarantacinque anni

Prove d’esame: gli esami consisteranno in quattro prove  scritte ed una orale sulle seguenti materie: diritto amministrativo; diritto tributario; contabilità pubblica; lingua straniera a scelta del candidato tra inglese o francese; ragioneria generale; diritto privato; economia  politica e scienza delle finanze; matematica attuariale; elementi  di diritto costituzionale; elementi di diritto penale; elementi di statistica; elementi di informatica con specifico riferimento all’utilizzo degli applicativi excel e access.

Come partecipare: le domande di ammissione, redatte in carta semplice secondo lo schema allegato al bando o scaricabile dal sito internet della Corte costituzionale, devono essere presentate entro il 9 giugno 2016 esclusivamente a mezzo di posta elettronica certificata all’indirizzo concorso.ragioniere@cortecostituzionale.mailcert.it. Per maggiori informazioni, invitiamo gli interessati a consultare il bando del concorso ragionieri Corte costituzionale.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS