Concorso pubblico per 12 Agenti di Polizia Municipale

E’ stato indetto un concorso pubblico, per titoli di studio, titoli di servizio ed esami, per la formazione di una graduatoria finalizzata all’assunzione a tempo determinato per tre mesi di 12 Agenti di Polizia Municipale presso il comune di Monopoli, Bari. La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta sull’apposito modello disponibile presso l’U.R.P. di Monopoli o scaricabile dal sito internet del comune e presentata entro e non oltre il giorno 17 marzo 2014. Vediamo quali sono i requisiti richiesti per partecipare e in cosa consistono le prove d’esame.


Requisiti: età non inferiore agli anni 18, al termine ultimo previsto per la presentazione delle domande; titolo di studio: diploma quinquennale di scuola media superiore (per i cittadini dell’U.E. il titolo di studio, qualora conseguito all’estero, deve essere stato riconosciuto equipollente al titolo di studio italiano prescritto e deve indicare la votazione conseguita); cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; idoneità fisica e psichica al servizio di Polizia Municipale; per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva, se dovuto; godimento dei diritti civili e politici; non avere riportato condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione; non essere stato destituito dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione; di essere in possesso della Patente di Guida di tipo B e di essere in possesso della Patente di Guida di tipo A  abilitante alla conduzione dei motocicli, senza limitazione alcuna in ordine alla tipologia ed alla cilindrata del mezzo; conoscenza di una lingua straniera (inglese o francese); l’eventuale possesso di titoli di servizio.

Prove d’esame: una prova pre-selettiva, predisposta da una Società esterna specializzata, la quale predisporrà la somministrazione di 30 quesiti a risposta multipla, da svolgere in un tempo massimo di 30 minuti, e si baserà sulle seguenti materie: Legislazione amministrativa (Attività degli Enti locali), Nozioni diritto penale e procedura penale con particolare riferimento alle attività di P.G., Diritto Amministrativo, Codice della Strada e relativo Regolamento di Esecuzione, Polizia Commerciale, Edilizia, Ecologico-Ambientale, Pubblica Sicurezza, Ordinamento Polizia Locale, Lingua straniera (inglese o francese), Nozioni elementari in materia informatica; un colloquio sulle stesse materie oggetto della prova pre-selettiva.

Per chi fosse interessato, tutte le informazioni sono consultabili all’interno del Bando.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS