Concorso Polizia di Stato: 23 atleti per le Fiamme Oro

La Polizia di Stato ha indetto un concorso pubblico, per titoli, finalizzato all’assunzione di 23 atleti da assegnare ai gruppi sportivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro, da inquadrare nel ruolo di agenti ed assistenti. I posti sono ripartiti sulla base di quanto stabilito sul regolamento di selezione, con una discreta gamma di opzioni in merito alla tipologia di sport praticato e alla sede di lavoro e di allenamento.


Requisiti per l’ammissione. L’art. 2 del bando sancisce che per l’ammissione al concorso i candidati devono essere in necessario possesso di una serie di requisiti, tra cui spiccano la titolarità di una cittadinanza italiana, il godimento dei diritti civili e politici, un’età anagrafica compresa tra un minimo di 17 anni e un massimo di 35 anni, il possesso di qualità morali e di condotte già previste con l’art. 26 della l. 1 febbraio 1989, n. 53, titolo di studio di diploma di scuola secondaria di primo grado o equipollente, riconoscimento da parte del CONI o dalle Federazioni sportive nazionali di atleta di interesse nazionale, idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio di polizia.

Come presentare la domanda di partecipazione. La domanda per partecipare al bando deve essere redatta su un apposito modulo allegato al bando di concorso, da presentare alla Questura o spedita a mezzo raccomandata. I candidati dovranno dichiarare, all’interno della domanda, cognome e nome, data e comune di nascita, possesso della cittadinanza italiana, immunità da condanne, titolo di studio, posizione nei confronti degli obblighi di leva, servizi eventualmente prestati come dipendenti presso pubbliche amministrazioni. Alla domanda andrà allegato il modulo di cui all’All. 2, compilato in ogni sua parte dalla Federazione Nazionale interessata, nella quale si evincerà il riconoscimento di atleta di interesse nazionale.

I titoli oggetto di valutazione. Trattandosi di concorso pubblico per titoli, diamo un rapido sguardo ai titoli sportivi che verranno valutati in sede di selezione degli atleti (ordine decrescente, punteggi espressi nel bando, con relativi piazzamenti inferiore al primo): campione olimpico, campione mondiale, vincitore di coppa del mondo, campione europeo, piazzamento alle Universiadi, ai Giochi del Mediterraneo, ai Campionati Mondiali militari, campione italiano assoluto e di categoria, componente nazionale assoluta o di categoria, graduatoria federale nazionale assoluta e di categoria, partecipazione al campionato nazionale. Sono inoltre valutati i titoli di studio e le abilitazioni professionali.

Maggiori informazioni. Per poter valutare il possesso dei requisiti di idoneità, è possibile prendere attenta visione del bando. Successivamente, entro il termine ultimo di presentazione della domanda – fissato per il 10 maggio 2012 – è possibile presentare modulo di domanda, titoli, dichiarazione genitori (eventuale).

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS