Concorso Policlinico Milano per 38 Assistenti Amministrativi

Bando per l’assunzione di 38 assistenti amministrativi a tempo indeterminato e pieno: le informazioni su requisiti, prove d’esame e come candidarsi entro il 9 dicembre 2019

Nuove assunzioni negli ospedali milanesi. Dopo il bando per 20 collaboratori amministrativi presso l’Ospedale Niguarda, ti segnaliamo il concorso per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di 38 posti di assistente amministrativo (cat. C) indetto dalla Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Di seguito trovi tutte le informazioni utili per poterti candidare entro il 9 dicembre 2019.


Profilo Ospedale Maggiore Policlinico Milano

La Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, meglio nota al pubblico come Policlinico di Milano, è un ospedale generale che può contare su importanti eccellenze in diversi ambiti di cura con una forte interdisciplinarietà. Fondato dal Duca Francesco Sforza più di 500 anni fa, è tra gli ospedali più antichi d’Italia.

Oggi, vista la sua natura di IRCCS – Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, oltre all’assistenza svolge attività di ricerca biomedica e sanitaria di tipo clinico e traslazionale, che prevede cioè il trasferimento rapido delle terapie dai laboratori al letto del malato. L’attività di ricerca è condotta nei diversi campi della medicina, dalla neurologia alla cardiologia, dai trapianti all’ematologia, fino all’eccellenza delle cure in ginecologia, neonatologia, geriatria e nelle malattie rare. Il Ministero della Salute ha riconosciuto il Policlinico come il Primo Istituto Pubblico per la quantità e la qualità della produzione scientifica.

Concorso Policlinico Milano

È inoltre sede universitaria e propone oltre al corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, nove lauree sanitarie e la laurea magistrale in Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione.

Il Policlinico ha ospitato medici illustri quali Carlo Forlanini, inventore dello pneumotorace artificiale,; Edoardo Porro, innovatore dell’operazione di taglio cesareo; Luigi Mangiagalli, fondatore dell’omonima clinica ostetrico-ginecologica; Baldo Rossi, padre della chirurgia d’urgenza; Luigi Devoto fondatore dell’omonima Clinica del Lavoro, la prima nel mondo in questa disciplina, e molti altri.

Requisiti di ammissione

Il concorso per 38 posti di assistente amministrativo è aperto a candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea
  • Idoneità fisica all’impiego
  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni

Prove e materie d’esame

La selezione dei candidati avverrà tramite esami. Queste le prove previste e le materie oggetto d’esame:

  • prova scritta: svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla sulle suguenti materie:
    • Elementi di diritto amministrativo;
    • Elementi di legislazione sanitaria nazionale e regionale lombarda;
    • Principi e normativa inerente gli I.R.C.C.S. del S.S.N.;
    • Principi generali sulla disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione;
    • Principi generali in tema di documentazione amministrativa, accesso agli atti, trasparenza, anticorruzione, privacy;
    • Elementi di contrattualistica pubblica.
  • prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche connesse alla qualificazione professionale richiesta, alla predisposizione di un atto o provvedimento relativo all’attività amministrativa degli IRCCS del SSN e connesso alla qualificazione professionale richiesta ovvero risoluzione di un caso pratico. La prova pratica potrà consistere nella soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla.
  • prova orale: vertente sugli argomenti della prova scritta. Saranno valutate anche le conoscenze informatiche e la conoscenza della lingua inglese.

L’Amministrazione, in caso di un numero elevato di domande di partecipazione, può procedere con una prova preselettiva. Questa consisterà nella risoluzione di un test basato su una serie di domande a risposta multipla sulle materie delle prove concorsuali sopra elencate.

Manuale di preparazione agli esami

Per arrivare preparato all’esame, ti consigliamo questo manuale in vendita su Amazon:

Collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende Sanitarie Locali
Prezzo: 29,75 €
(A partire dal: 2019/12/08 12:30 am - Dettagli
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.
)
Risparmi: 5,25 € (15%) (15 %)
(113 recensioni clienti)
26 Nuovi da 28,00 €0 Usati
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)

Come partecipare e Bando del concorso

La domanda di partecipazione al concorso deve essere prodotta tramite la procedura on-line disponibile sul sito dell’ospedale. Una volta completata, deve essere stampata, firmata ed inviata all’Ufficio Protocollo della Fondazione I.R.C.C.S. Ca’ Granda – Ospedale Maggiore Policlinico. La scadenza per l’invio è fissata per il giorno 9 dicembre 2019. Per maggiori informazioni puoi consultare il bando integrale del concorso.



CATEGORIES
Share This