Concorso per 650 allievi agenti della Polizia di Stato

E’ stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 650 allievi agenti della Polizia di Stato, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale i quali, se in servizio, abbiano svolto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno. I 650 candidati saranno nominati allievi agenti della Polizia di Stato ed ammessi direttamente alla frequenza del corso di formazione, fermo restando il completamento della ferma prefissata di un anno. La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile sul sito del Ministero dell’Interno entro e non oltre il 14 aprile 2014.


Per l’ammissione al concorso, i candidati devono essere in possesso, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione, dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana; godimento dei diritti politici; titolo di studio di diploma di scuola secondaria di I° grado o equipollente; non aver compiuto 30 anni di età; qualità morali e di condotta previste dalle normative in merito; idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia: sana e robusta costituzione fisica; statura non inferiore a m. 1,65 per gli uomini e a m. 1,61 per le donne; senso cromatico e luminoso normale, campo visivo normale, visione notturna sufficiente, visione binoculare e stereoscopica sufficiente.

Non potranno partecipare al concorso: i candidati che abbiano svolto servizio nelle Forze Armate esclusivamente come volontari in ferma breve (VFB), ovvero volontari in ferma annuale (VFA); i candidati che nello stesso anno abbiano già presentato domanda di partecipazione ad altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre Forze di polizia ad ordinamento civile e militare (tale limitazione non si applica ai volontari in ferma prefissata in congedo); coloro che sono stati espulsi dalle Forze Armate, dai Corpi militarmente organizzati o destituiti da pubblici uffici.

Tutti i candidati saranno chiamati a sottoporsi alle seguenti prove d’esame ed accertamenti:

  • prova scritta d’esame (test con risposte a scelta multipla su argomenti di cultura generale, lingua inglese o francese, applicazioni informatiche);
  • prove di efficienza fisica;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamento attitudinale;
  • valutazione dei titoli di servizio.

Gli interessati possono consultare tutte le informazioni all’interno del Bando.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS