Concorso operai raccolta rifiuti A.C.S.A. Cornaredo, Milano

Concorso per operai raccolta rifiuti a Cornaredo, Milano: info su requisiti, prove d’esame e come partecipare entro il 17 gennaio 2019

L’Azienda Comunale Servizi Ambientali – A.C.S.A. S.R.L. di Cornaredo, in provincia di Milano, ha indetto un bando di concorso per la selezione di operai addetti alla raccolta rifiuti e spazzamento stradale. Andiamo a conoscere quali sono i requisiti di ammissione, le prove d’esame previste e le modalità di partecipazione al bando.


Concorso operai

Concorso operai raccolta rifiuti Cornaredo: requisiti di ammissione

Possono partecipare al concorso tutti i cittadini italiani e dell’Unione Europea residenti, in possesso del godimento dei diritti civili e politici nel paese di appartenenza/provenienza e dei seguenti requisiti:

  • avere adeguata conoscenza della lingua italiana (scritta e parlata)
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • non aver riportato condanne penali, che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di lavoro con Pubbliche Amministrazioni
  • non avere condanne penali e procedimenti penali in corso
  • avere posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • non essere stato destituito, oppure dispensato o licenziato da ACSA Srl
  • avere idoneità psico-fisica a ricoprire l’incarico senza limitazione
  • avere età non inferiore ai 18 anni
  • avere titolo di studio di scuola secondaria di primo grado
  • possesso della patente di guida, almeno di tipo “B”, non scaduta o sospesa, sulla quale siano disponibili almeno 15 punti

Concorso operai raccolta rifiuti Cornaredo: prove d’esame

I candidati saranno sottoposti alle seguenti prove di selezione:

  1. prova scritta: accertamento del grado di conoscenza relativa alle mansioni dei posti messi a selezione e consisterà nella risoluzione di test a risposta multipla
  2. test psicoattitudinale: rispondere a quesiti volti a mettere in evidenza le proprie capacità trasversali (soft skills)
  3. colloquio con prova pratica: colloquio seguito da una prova pratica nello spazzamento manuale di una strada pubblica, nella raccolta di prossimità e nella guida di un automezzo speciale per il quale è richiesto il possesso della patente di guida di categoria “B”

Materie oggetto d’esame:

  • nozioni generali sulla gestione differenziata dei rifiuti
  • principi elementari di organizzazione del lavoro
  • principi di sicurezza sul lavoro e per la corretta movimentazione manuale dei carichi
  • conoscenza delle norme sulla circolazione stradale e sulla conduzione di autocarri con PTT inferiore ai 35 q.li.

Nell’ipotesi in cui le domande di ammissione al concorso superassero il numero di 50, le prove potranno essere precedute da una fase di preselezione, da svolgersi mediante domande a risposta multipla, sulle materie attinenti la mansione e/o di logica e cultura generale.

Concorso operai raccolta rifiuti Cornaredo: modalità di partecipazione e bando

La domanda di ammissione alla selezione deve essere redatta obbligatoriamente sul modello “Domanda di ammissione” ovvero l’allegato “A” al bando e dovrà essere spedita con raccomandata A.R. o consegnata tramite corriere autorizzato all’Agenzia E-WORK S.p.A. di MILANO (MI), che gestisce la selezione. La scadenza per l’invio della domanda è fissata entro le ore 12:00 del 17 gennaio 2019. Per maggiori informazioni invitiamo gli interessati a consultare il bando del concorso operai raccolta rifiuti indetto da A.C.S.A. di Cornaredo.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This