Concorso Guardiamarina, 7 posti nel Corpo Sanitario e Capitaneria di porto

Bando di reclutamento di 7 Guardiamarina in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo sanitario militare marittimo e del Corpo delle capitanerie di porto

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso straordinario per il reclutamento di 7 Guardiamarina in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo sanitario militare marittimo e del Corpo delle capitanerie di porto. Le selezioni avverranno per titoli ed esami, e la scadenza per l’invio delle candidature è fissata per il giorno 13 gennaio 2019. Ecco le informazioni su chi può partecipare.


Concorso Guardiamarina

Concorso Guardiamarina: ripartizione dei posti

Ecco come sono ripartiti i 7 posti disponibili:

  • 1 per laureati in biologia per il Corpo sanitario militare marittimo
  • 1 per laureati in odontoiatria per il Corpo sanitario militare marittimo
  • 1 per laureati in psicologia per il Corpo sanitario militare marittimo
  • 3 per laureati triennali in ingegneria industriale e in ingegneria dell’informazione per il Corpo delle capitanerie di porto che saranno impiegati in qualità di Ufficiali tecnici di aeromobili
  • 1 per laureati triennali in ingegneria industriale e in ingegneria dell’informazione per il Corpo delle capitanerie di porto, da impiegarsi in altri incarichi

Concorso Guardiamarina: requisiti di ammissione

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • non superare i 35 anni di età
  • godimento dei diritti civili e politici
  • possesso dei titoli di studi specifici – laurea triennale o magistrale nelle classi / indirizzi indicati nel bando
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza
  • non essere stati condannati per delitti non colposi
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • aver tenuto condotta incensurabile
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato

Concorso Guardiamarina: svolgimento del concorso

Lo svolgimento del concorso prevede le seguenti prove:

  • due prove scritte, una di cultura generale e una di cultura tecnico-scientifica, da tenersi presso l’Accademia navale di Livorno nei giorni 29 e 30 gennaio 2019 per il Corpo sanitario militare marittimo e nei giorni 31 gennaio e 1 febbraio 2019 per il Corpo delle capitanerie di porto
  • valutazione dei titoli di merito
  • accertamenti psico-fisici
  • accertamenti attitudinali
  • prove di efficienza fisica, che si svolgeranno presso il Centro di selezione della Marina militare di Ancona e/o presso idonee strutture sportive nella sede di Ancona
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica al volo (solo per i partecipanti al concorso per i posti per Ufficiali tecnici di aeromobili del Corpo delle capitanerie di porto)
  • prova orale, che si terrà presso l’Accademia navale di Livorno indicativamente nel mese di maggio 2019. Gli argomenti di tale prova sono indicati nell’Allegato A del bando
  • prova orale facoltativa di lingua straniera

Concorso Guardiamarina: modalità di partecipazione e bandi

Le domande di partecipazione vengono gestite tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della difesa. La scadenza per l’invio delle domande è fissata per il giorno 13 gennaio 2019. Per maggiori informazioni, invitiamo gli interessati a consultare il bando relativo al concorso Guardiamarina.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This