Concorso ENAC: 37 posti per Ispettori Aeroportuali

Informazioni su requisiti, prove e materie d’esame e modalità di partecipazione. Scadenza 16 aprile 2018

L’ENAC – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha aperto un concorso pubblico per l’assunzione di 37 Ispettori aeroportuali. Inseriti nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1, presteranno servizio nelle Direzioni aeroportuali su tutto il territorio nazionale. Di seguito, le informazioni sui posti disponibili per ogni sede, i requisiti e come partecipare al concorso.

concorso ENAC

Posti disponibili

I 37 posti messi a concorso sono così suddivisi presso le varie Direzioni Aeroportuali:

  • Nord Ovest: Torino 2 posti, Genova 4 posti
  • Milano Malpensa: 3 posti
  • Lombardia: Linate 2 posti, Bergamo 2 posto
  • Nord Est: Verona 2 posti, Treviso 1 posto, Venezia 2 posti
  • Emilia-Romagna: Bologna 2 posti, Parma 1 posto
  • Toscana: Firenze 2 posti, Pisa 1 posto
  • Regioni Centro: Pescara 1 posto
  • Lazio: Fiumicino 2 posti
  • Campania: Napoli 1 posto
  • Calabria: Lamezia Terme 2 posti
  • Sardegna: Cagliari 1 posto, Alghero 1 posto
  • Sicilia Occidentale: Pantelleria 4 posti, Lampedusa 1 posto

Riserve: si precisa, inoltre, che il 20% dei posti è riservato al personale dipendente a tempo indeterminato dell’ENAC inquadrato nella categoria B – Collaboratori, in possesso dei medesimi requisiti richiesti dal bando.

Requisiti di ammissione

Ai candidati è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • titolo di studio: diploma di laurea vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche e lauree equipollenti e le corrispondenti lauree specialistiche o magistrali del nuovo ordinamento conseguito con una votazione non inferiore a 105/110 o equivalente
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • non aver riportato condanne penali
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari
  • godimento dei diritti politici e civili
  • idoneità fisica all’impiego

Prove e materie d’esame

Sono previste le seguenti prove:

  • prova preselettiva: domande a risposta multipla vertenti sulle materie di diritto pubblico, diritto privato ed elementi di macroeconomia
  • 1^ prova scritta: tre quesiti, a risposta aperta, su diritto amministrativo; diritto della navigazione – parte aeronautica e diritto dell’Unione Europea
  • 2^ prova scritta: tre quesiti, a risposta aperta, su regolamenti e altra normativa dell’Unione Europea in materia di aviazione civile; elementi di economia dei trasporti; organismi pubblici nazionali, europei ed internazionali operanti nel settore dell’aviazione civile
  • prova orale: sulle materie oggetto delle prove scritte e su: diritto privato; elementi di diritto costituzionale; elementi di contabilità pubblica; i doveri e gli obblighi dei dipendenti pubblici e le fonti che li disciplinano; uso delle apparecchiature informatiche e lingua inglese (almeno a livello B1)

Modalità di partecipazione e bando

La domanda di partecipazione al concorso deve essere prodotta esclusivamente in via telematica attraverso la piattaforma resa disponibile sul sito web dell’ENAC. La scadenza per l’invio è fissata per il giorno 16 aprile 2018. Per maggiori informazioni invitiamo gli interessati a consultare il bando di concorso ENAC per 37 Ispettori Aeroportuali.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, usufruisci del Kit Lavorare Sempre , garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrati su Euspert Italia.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)