Concorso educatori Firenze, asilo nido

Educatori di asilo nido: concorso per assunzioni a Scandicci, Firenze.

Nuovi posti di lavoro per educatori a Firenze. Il Comune di Scandicci ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di 3 posti di Educatore asilo nido, a tempo pieno ed indeterminato, di cui uno posto riservato a favore dei volontari in ferma breve e ferma prefissata nonché dei volontari in servizio permanente delle Forze Armate. Gli esami consisteranno in due prove scritte e una prova orale, eventualmente preceduti da una prova preselettiva. Ecco quali sono i titoli di studio ammessi e le modalità di partecipazione al concorso educatori Firenze.


concorso educatori Firenze

image by Olesia Bilkei

Concorso educatori Firenze, asilo nido: titolo di studio

Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea o laurea magistrale conseguita in corsi afferenti alle classi pedagogiche o psicologiche
  • master di primo o secondo livello avente ad oggetto la prima infanzia per coloro che sono in possesso di laurea in discipline umanistiche o sociali e hanno sostenuto esami in materie psicologiche o pedagogiche;
  • diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
  • diploma di liceo delle scienze umane, esclusa l’opzione economico-sociale;
  • diploma di dirigente di comunità;
  • titoli equipollenti riconosciuti dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
  • diploma di dirigente di comunità infantile rilasciato dall’istituto tecnico femminile;
  • diploma di maturità magistrale rilasciato dall’istituto magistrale;
  • diploma di scuola magistrale di grado preparatorio;
  • diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
  • diploma di assistente di comunità infantile rilasciato dall’istituto professionale di Stato per assistente all’infanzia;
  • diploma di maestra di asilo;
  • diploma di operatore dei servizi sociali;
  • diploma di tecnico dei servizi sociali;
  • titolo di studio universitario conseguito in corsi di laurea afferenti alle classi pedagogiche o
    psicologiche;
  • master di primo o secondo livello avente ad oggetto la formazione della prima infanzia;
  • attestato di qualifica rilasciato dal sistema della formazione professionale per un profilo professionale attinente ai servizi per la prima infanzia;
  • titoli equipollenti, equiparati, o riconosciuti ai sensi di legge.

E’ anche richiesta la conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese e spagnolo.

Concorso educatori Firenze, asilo nido: domanda, scadenza e bando

Per partecipare alla selezione i candidati devono presentare domanda di partecipazione, redatta in carta libera conformemente allo schema allegato al bando, entro il 21 aprile 2016. Le modalità di presentazione sono le seguenti: consegna diretta all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Scandicci che ha sede presso il palazzo comunale Piazzale della Resistenza 1; spedizione a mezzo di Raccomandata A.R. indirizzata a: Comune di Scandicci Ufficio Gestione del Personale, Piazzale della Resistenza n. 1 – 50018 Scandicci (FI); a mezzo P.E.C. all’indirizzo: comune.scandicci@postacert.toscana.it. Per tutti gli altri dettagli, consultare il bando di concorso educatori Firenze, asilo nido.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS