Concorso Comune Milano, personale servizi amministrativi

Bando per assunzioni presso il Comune di Milano di personale amministrativo in vista delle consultazioni elettorali e referendarie

Il Comune di Milano assumerà nuovo personale amministrativo a tempo determinato per esigenze connesse alle consultazioni elettorali e referendarie. L’ente ha dunque indetto un concorso pubblico per la formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni a tempo determinato (a tempo pieno e/o a tempo parziale) in qualità di Collaboratore dei Servizi Amministrativi (Categoria B – posizione giuridica 3). Vediamo insieme chi può partecipare al concorso Comune di Milano e come fare.


Concorso Comune Milano, servizi amministrativi: requisiti richiesti

Ai candidati che intendono partecipare al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • assenza di condanne penali
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
  • titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado (Maturità) oppure Diploma di qualifica professionale ad indirizzo informatico o economico-aziendale-turistico conseguito al termine di corsi triennali presso Istituti Professionali di Stato o scuole legalmente riconosciute a norma dell’ordinamento vigente
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo

Concorso Comune Milano, servizi amministrativi: programma d’esame

La prova selettiva si svolgerà il giorno 11 marzo 2016 presso il MEDIOLANUM FORUM di Assago – Milano alle ore 11,30 e consisterà nella soluzione di appositi quiz a risposta chiusa sui seguenti argomenti:

  • ordinamento degli enti locali
  • rapporto di lavoro subordinato nella pubblica amministrazione, con particolare riferimento agli enti locali
  • elementi di diritto amministrativo, con particolare riguardo alle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi
  • disposizioni in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000 e successive modificazioni e integrazioni)
  • legislazione in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 196/2003 e s.m.i.)
  • nozioni di lingua inglese
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse

Concorso Comune Milano, servizi amministrativi: domanda, scadenza e bando

Le domande di partecipazione alla selezione, redatte sull’apposito modulo allegato al bando, dovranno essere presentate entro il 29 febbraio 2016 a mano, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite Posta Elettronica Certificata personale al seguente indirizzo protocollo@postacert.comune.milano.it . Per tutti i dettagli, consultare il bando concorso Comune Milano, servizi amministrativi.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS