Concorso bibliotecario, 17 posti Università degli Studi di Firenze

L’Università degli Studi di Firenze assume 17 bibliotecari a tempo indeterminato. Ecco le informazioni per partecipare al concorso entro il 9 maggio 2019.

State cercando lavoro come bibliotecario? L’Università degli Studi di Firenze ha aperto un concorso, per titoli ed esami, per 17 risorse da assegnare all’Area per la Valorizzazione del patrimonio Culturale – Sistema Bibliotecario di Atene (categoria C posizione economica C1). I nuovi assunti saranno inseriti nell’area biblioteche, con contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno.


Concorso bibliotecario

Concorso bibliotecario Firenze, profilo ricercato

Il profilo ricercato, ovvero quello di bibliotecario, è una figura addetta alle seguenti attività:

  • servizi al pubblico: accoglienza e orientamento, distribuzione, prestito e prestito interbibliotecario e document delivery, gestione delle sale a scaffale aperto, manutenzione e riordino delle raccolte, informazione bibliografica e assistenza nella ricerca;
  • trattamento delle collezioni, cartacee, elettroniche e digitali: acquisizione, catalogazione e digitalizzazione secondo gli standard internazionali e nazionali utilizzando i principali schemi di metadati, con particolare attenzione ai sistemi in uso presso il Sistema bibliotecario dell’Università di Firenze;
  • cura e manutenzione del sito web e dei profili social in uso nel Sistema bibliotecario, attività di supporto alla gestione della biblioteca;
  • monitoraggio e valorizzazione delle collezioni e dei servizi, supporto ad iniziative di promozione culturale.

Concorso bibliotecario Firenze, requisiti di ammissione

Ai candidati è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza comunitaria
  • godimento dei diritti politici
  • possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado
  • età non inferiore agli anni diciotto
  • posizione regolare in relazione agli obblighi di leva (requisito richiesto per i nati fino all’anno 1985)
  • non essere stato destituito, dispensato da precedente impiego presso una pubblica Amministrazione
  • non aver riportato condanne penali in Italia o all’estero e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale

Concorso bibliotecario Firenze, prove d’esame

Gli esami consisteranno in due prove, una scritta ed una orale, volte ad accertare la preparazione dei candidati in relazione alle competenze teoriche e pratiche richieste dal profilo di bibliotecario:

  • prova scritta: sarà a contenuto teorico pratico e consisterà nello svolgimento di un elaborato articolato in quesiti a risposta sintetica su tematiche connesse alle Biblioteche delle Università.
  • prova orale: consisterà in un colloquio interdisciplinare, volto ad accertare la preparazione e la professionalità del candidato e l’attitudine all’espletamento delle funzioni da svolgere. Verterà sugli argomenti della prova scritta e sulla normativa interna dell’Ateneo Fiorentino.

Tali prove potranno essere precedute da una preselezione, che consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla aventi per oggetto le materie delle prove concorsuali.

Concorso bibliotecario Firenze, modalità di partecipazione e bando

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere compilata per via telematica, attraverso lì applicazione fornita sul sito web dell’Ateneo ed inviata entro le ore 13:00 del giorno 9 maggio 2019. per maggiori informazioni, invitiamo gli interessati a consultare il bando del concorso per 17 bibliotecari a Firenze.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This