Concorso atleti centro sportivo esercito per VFP 4

Bando per l’accesso di 38 atleti al Centro sportivo dell'Esercito di Roma e al Centro addestramento alpino di Courmayeur. Chi può partecipare e come fare

Il Ministero della Difesa ha aperto un concorso per l’accesso al Centro sportivo dell’Esercito di 38 volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP 4) in qualità di atleta per diverse discipline/specialità sportive. La selezione delle nuove risorse avverrà tramite valutazione dei titoli e l’inserimento tramite due immissioni, la prima nel mese di giugno, la seconda nel mese di settembre 2019. I volontari saranno incorporati presso il Centro sportivo olimpico dell’Esercito di Roma, per gli  atleti degli sport olimpici, e presso il Centro addestramento alpino – Reparto attività sportive  di Courmayeur (AO), per gli atleti degli sport invernali. Qui frequenteranno uno specifico corso formativo volto a far acquisire le conoscenze necessarie per  l’assolvimento  dei  compiti  militari  di base.


Concorso atleti

Ripartizione dei posti

Andiamo a conoscere come i 38 posti sono suddivisi in base a immissione e discipline / specialità.

1) 18 posti nella 1ª immissione, ripartiti nelle seguenti discipline/specialità:

  • Nuoto:
    • 1 atleta di sesso  femminile nella specialità 50m/100m dorso – 50/100m farfalla
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità 400m misti
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità 200m farfalla
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità 100m stile libero
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità 50m/100m rana
  • Scherma:
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità fioretto
  • Karate:
    • 1 atleta di sesso maschile nella categoria 84 kg
  • Pesistica:
    • 1 atleta di sesso femminile nella categoria 48 kg
    • 1 atleta di sesso femminile nella categoria 53 kg/58 kg
    • 1 atleta di sesso maschile nella categoria 56 kg
    • 1 atleta di sesso maschile nella categoria 62 kg
  • Taekwondo:
    • 1 atleta di sesso femminile nella categoria 46 kg
    • 1 atleta di sesso maschile nella categoria 54 kg
    • 1 atleta di sesso maschile nella categoria 63 kg
  • Badminton:
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità singolo/doppio
  • Tennistavolo:
    • 1 atleta di sesso femminile nella specialità singolo/doppio/doppio misto
  • Sport equestri:
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità salto ostacoli
  • Arrampicata sportiva:
    • 1 atleta di sesso femminile

2) 20 posti nella 2ª immissione, ripartiti nelle seguenti discipline/specialità:

  • Atletica leggera:
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità marcia 50 km
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità mezzo fondo/fondo/cross
  •  Nuoto:
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità 50m/100m/staffetta 4x100m stile libero
  •  Scherma:
    • 1 atleta di sesso femminile nella specialità fioretto
    • 1 atleta di sesso maschile nella specialità fioretto
  • Pentathlon militare:
    • 1 atleta di sesso maschile
  • Sci alpino:
    • 2 atlete di sesso femminile
    • 1 atleta di sesso maschile
  • Sci di fondo:
    • 1 atleta di sesso femminile
    • 2 atleti di sesso maschile
  • Biathlon:
    • 1 atleta di sesso femminile
    • 2 atleti di sesso maschile
  • Slittino:
    • 1 atleta di sesso femminile nella specialità pista artificiale singolo
  •  Snowboard:
    • 1 atleta di sesso femminile nella specialità snowboard alpino
    • 2 atleti di sesso maschile nella specialità snowboard cross
  • Skeleton:
    • 1 atleta di sesso maschile

Chi può partecipare al concorso

Possono partecipare al concorso i candidati  in  possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • età compresa tra i 17 e i 35 anni
  • se minorenni, avere il consenso dei genitori o di chi ne fa le veci
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado
  • non essere stati condannati per delitti non  colposi
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • aver tenuto condotta incensurabile
  • non  aver  tenuto   comportamenti   nei   confronti   delle istituzioni  democratiche  che  non  diano  sicuro   affidamento   di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni  di sicurezza dello Stato
  • idoneità psico-fisica e attitudinale
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso  di alcool e per l’uso,  anche  saltuario  od  occasionale,  di  sostanze stupefacenti e per l’utilizzo di sostanze  psicotrope  a  scopo non terapeutico
  • non essere obiettore di coscienza

Modalità di partecipazione e bando concorso atleti

Le domande di partecipazione vengono gestite tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della difesa. La scadenza per l’invio delle domande è fissata per il giorno 3 giugno 2019, per la prima immissione. Le domande per la seconda immissione potranno invece essere presentate dal 18 giugno all’8 luglio 2019. Per maggiori informazioni, invitiamo gli interessati a consultare il Bando pubblicato sul sito web della Difesa.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This