Concorso allievi restauratori 2016/2017, Opificio Pietre Dure Firenze

Aperto il concorso per diventare restauratori di beni culturali presso l’Opificio Pietre Dure di Firenze. Candidature entro il 27 giugno.

L’Opificio delle Pietre Dure di Firenze ha aperto il nuovo bando di concorso per l’ammissione di cinque allievi al 28° corso quinquennale, per l’anno accademico 2016‐2017. Il percorso Formativo Professionalizzante è il “PFP 4 – Materiali e manufatti ceramici e vitrei. Materiali e manufatti in metallo e leghe”. A conclusione del corso con il superamento dell’esame finale, avente valore di esame di stato abilitante alla professione di restauratore di beni culturali, viene conferito al candidato il diploma equiparato alla laurea magistrale in Conservazione e Restauro di Beni Culturali, Classe LMR/02. Vediamo chi può partecipare al concorso allievi restauratori e come presentare domanda.


Concorso allievi restauratori

image by futureGalore/a>

Concorso allievi restauratori 2016/2017, requisiti di ammissione

Agli aspiranti allievi è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: – diploma di istruzione secondaria superiore quinquennale o quadriennale più anno integrativo o titolo equipollente, se conseguito all’estero
– cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea (sono ammessi anche cittadini di Stati extracomunitari, secondo le modalità previste dall’art.5 del bando)
– idoneità fisica alle attività che il Percorso Formativo Professionalizzante comporta
– godimento dei diritti politici
– per i cittadini stranieri, conoscenza della lingua italiana
Prove d’esame
L’esame di ammissione consiste nelle seguenti prove:
#1 un colloquio preliminare in lingua italiana, riservato ai candidati cittadini non italiani
#2 una prova grafica
#3 un test attitudinale pratico-percettivo
#4 una prova orale atta a dimostrare la conoscenza diretta delle opere d’arte e la capacità di mettere in relazione i dati storico-artistici e quelli tecnici nonché una conoscenza di base delle scienze della natura (chimica, biologia, scienze della terra, fisica)
Come presentare domanda
Le domande di ammissione, redatte su carta libera secondo lo schema allegato al bando, devono essere fatte pervenire esclusivamente a mezzo di raccomandata A.R. alla Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure – Via degli Alfani, n. 78 – 50121 Firenze, entro il 27 giugno 2016. Per maggiori informazioni consultare il bando di concorso allievi restauratori 2016/2017, Opificio Pietre Dure Firenze.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS