Concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2019

Aperto il bando 2019 per il reclutamento di 754 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria. Le info per partecipare entro il 4 aprile

Il Ministero della Giustizia ha indetto un bando di concorso per il reclutamento di 754 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria. La selezione è aperta sia a cittadini italiani che ai VFP1 e VFP4. Andiamo a conoscere i dettagli dei posti disponibili, i requisiti di ammissione e le modalità di partecipazione al bando di concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2019.


Allievi Agenti Polizia Penitenziaria

Concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2019: posti disponibili

I 754 posti disponibili sono così suddivisi:

a)452 posti di cui 340 uomini e 112 donne riservato ai:

  • volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) che sono in servizio da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso ovvero VFP1 collocati in congedo  al termine della ferma annuale, purchè siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria;
  • ai volontari inferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o in congedo, purchè siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria

b)302 posti di cui 226 uomini e 76 donne, aperto ai cittadini italiani, purchè siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nel Corpo di polizia penitenziaria

Concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2019: requisiti di ammissione

Ai candidati è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • età compresa tra i 18 e i 28 anni
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria (requisiti fisici specifici indicati nel bando)
  • titolo studio:
    • diploma di istruzione secondaria di primo grado (per posti lettera A)
    • diploma d’istruzione secondaria superiore che  consente  l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario (per posti lettera B)
  • essere in possesso delle qualità morali e di condotta previste dalla legge

Concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2019: prove d’esame

Le risorse ammesse al concorso saranno chiamate a sostenere una prova scritta, vertente su una  serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, relative ad argomenti di cultura generale e a materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo. Seguiranno specifici accertamenti psico-fisici ed attitudinali.

Concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2019: modalità di partecipazione e bando

La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta ed  inviata  esclusivamente con modalità  telematiche,  compilando l’apposito modulo (FORM) disponibili sul sito del Ministero della Giustizia. La scadenza è fissata per il giorno 4 aprile 2019. Per maggiori informazioni consultare il bando di Concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2019.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This