Concorso Agenzia delle Entrate da quasi 1000 posti: pochi giorni ancora per iscriversi

Concorso Agenzia delle Entrate: un'occasione assolutamente da non perdere e con pochi giorni ancora disponibili per iscriversi.

Avete tempo fino al 26 Marzo, quindi soltanto poco più di una settimana ancora, per iscrivervi al mega concorso dell’Agenzia delle Entrate con il quale l’Ente assumerà a tempo indeterminato quasi 1000 nuove persone (892 per la precisione), dislocate in varie zone d’Italia.Concorso-Agenzia-delle-Entrate


Chi non lo avesse ancora fatto, è invitato quindi a recarsi sul portale dell’Agenzia delle Entrate ed iscriversi al concorso, seguendo il seguente percorso di navigazione: 1) Amministrazione trasparente, 2) Bandi di concorso, 3) Concorsi non ancora scaduti. Il termine, dicevamo, scade il 26 Marzo, e successivamente, dopo l’iscrizione online, vi verrà inviata la modulistica da scaricare per la domanda cartacea.

L’assunzione avverrà nella terza area funzionale, con inquadramento F1. Tale operazione di maxi assunzioni si è resa necessaria per rendere meno complicata un’azione di contrasto all’evasione fiscale, che è aumentata moltissimo negli ultimi anni e che richiede quindi sempre nuove forze e nuovi mezzi. Un’altra ragione è quella dell’imminente riforma del catasto, che impiegherà parte del personale in un lungo lavoro.

I requisiti per partecipare al concorso sono, oltre a quelli da prassi come il possesso dei diritti civili e politici, l’idoneità fisica e nessuna condanna o interdizione ai pubblici uffici (con esclusione d’ufficio dal concorso per i soggetti dispensati o destituiti da una pubblica amministrazione), una laurea, anche breve (triennale), in scienze politiche, economia, giurisprudenza o corsi di laurea equivalenti.

I posti di lavoro sono così suddivisi per regione:

Emilia Romagna, posti n. 110

Liguria, posti n. 20

Lombardia, posti n. 470

Piemonte, posti n. 110

Toscana, posti n. 42

Veneto, posti n. 140

Concorso Agenzia delle Entrate: si potrà effettuare una sola domanda con la scelta di una sola regione, quindi attenzione alla selezione che farete.

Concludiamo dicendo che, pur prevedendo un alto numero di iscritti, un concorso con questo elevato numero di assunzioni capita davvero molto di rado, quindi, a nostro parere, vale davvero la pena di provare.

 



CATEGORIES
Share This

COMMENTS