Concorso Agenti Polizia Municipale, 50 assunzioni a Torino

Bando di selezione per 50 Agenti di Polizia Municipale a Torino con contratti di formazione lavoro: info su come partecipare entro il 19 luglio

Il Comune di Torino ha pubblicato un bando per la selezione di 50 Agenti di Polizia Municipale. I candidati selezionati saranno assunti con contratto di formazione e lavoro della durata di 12 mesi, al termine del quale, l’Amministrazione potrà trasformarlo in contratto a tempo indeterminato. Dei 50 posti messi a concorso, 10 sono riservati alle Forze Armate titolari di requisiti specifici. Di seguito le informazioni su requisiti, prove d’esame e modalità di partecipazione al concorso Agenti Polizia Municipale a Torino.


concorso Agenti Polizia

Concorso Agenti Polizia Municipale Torino, requisiti richiesti

Ai candidati è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • titolo di studio: diploma di maturità di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale, già conseguito alla data di scadenza del bando o, in alternativa, conseguito entro l’anno scolastico 2017/2018
  • età compresa trai 18 e i 32 anni non ancora compiuti
  • requisiti fisici dettagliatamente indicati nel bando (visivi e uditivi)
  • possesso della patente di guida di categoria B
  • disponibilità al porto e all’eventuale uso dell’arma, e alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione
  • non essere stato/a espulso/a dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito/a dai pubblici uffici

Prove e materie d’esame

La selezione prevede le seguenti prove:

  • preselezione: si effettuerà solo nel caso in cui pervengano più di 1500 domande. Consisterà nella somministrazione di un questionario con domande a risposte multiple basate sulla soluzione di problemi di ragionamento logico, deduttivo e numerico
  • prova scritta: somministrazione di un questionario sulle seguenti materie: elementi di diritto costituzionale ed amministrativo; ordinamento degli Enti Locali; nozioni di diritto penale e di diritto processuale penale, Codice della strada e relativo regolamento di esecuzione, ordinamento della Polizia Municipale, depenalizzazione
  • colloquio: verterà sulle materie della prova scritta integrate da elementi di legislazione in materia di Pubblica Sicurezza, edilizia, ambiente e commercio

Modalità di partecipazione e bando

La domanda di ammissione alla selezione deve essere redatta utilizzando unicamente l’apposito modulo disponibile alla pagina istituzionale del Comune di Torino ed inviata esclusivamente per via telematica. La scadenza per l’invio delle candidature è fissata per le ore 13:00 del giorno 19 luglio 2018. Per maggiori informazioni, invitiamo gli interessati a consultare il bando di concorso per l’assunzione di 50 Agenti Polizia Municipale indetto dal Comune di Torino.



CATEGORIES
TAGS
Share This