Concorsi per impiegati amministrativi, Università di Brescia

L’Università degli Studi di Brescia ha indetto due concorsi pubblici, per esami, per il reclutamento di due impiegati amministrativi a tempo indeterminato presso il Servizio segreteria studenti. In particolare, è aperta una procedura selettiva di personale, per la stipula di un contratto di lavoro nella categoria C, posizione economica C1, area amministrativa e una procedura selettiva per la stipula di un contratto di lavoro nella categoria D, posizione economica D1, area amministrativa-gestionale. Le domande di ammissione, da redigersi in carta semplice utilizzando il modello allegato al bando, devono essere presentate entro e non oltre il giorno 14 aprile 2014.


Le risorse selezionate, in base a ruolo, grado di autonomia e responsabilità, svolgeranno le seguenti attività: istruttoria regolamentare e procedimenti amministrativi relativi alla mobilità internazionale didattica (es: Programma Erasmus +, altri eventuali Programmi internazionali di mobilità, accordi bilaterali, di doppio titolo e/o di titoli congiunti, gestione di carriere di studenti internazionali, certificazioni in lingua inglese, etc); supporto ai processi decisionali degli organi accademici in relazione ai processi sopra elencati.

I candidati dovranno essere in possesso, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione alla selezione, dei seguenti requisiti: possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; età non inferiore agli anni 18; possesso di Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale (per i candidati all’area amministrativa, categoria C); possesso di Diploma di Laurea in Giurisprudenza o Laurea in Economia e commercio o laurea in Scienze dell’Amministrazione (vecchio ordinamento) oppure Laurea magistrale nella classi LMG/O l, LM/52, LM/56, LM/63, LM/77 o equiparate o equipollenti (per i candidati all’area amministrativa-gestionale, categoria D); ottima conoscenza della lingua inglese e buona conoscenza di una lingua tra francese, tedesco e spagnolo; godimento dei diritti politici; aver ottemperato alle leggi sul reclutamento militare.

Le prove d’esame consistono in una prova scritta, una prova a contento teorico-pratico ed un colloquio orale. Le materie oggetto d’esame si differenziano in base ai ruoli e sono indicate nei rispettivi Bandi: area amministrativa, categoria C e area amministrativa-gestionale, categoria D.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS