Concorsi insegnanti, due bandi aperti a Ferrara

Concorsi per insegnanti asilo nido e scuola dell’infanzia a Ferrara, requisiti e modalità di partecipazione. Scadenza bandi 4 maggio 2015.

Nuovi posti di lavoro per insegnanti tramite concorso pubblico a Ferrara. Il Comune della città emiliana ha infatti indetto due selezioni finalizzate alla formazione di due distinte graduatorie per le assunzioni nei nidi d’infanzia e servizi integrativi e nelle scuole d’infanzia. Le nuove risorse saranno assunte con contratti a tempo determinato, con profilo professionale di insegnante comunale (categoria C/C1). Vediamo allora insieme quali sono i requisiti richiesti per partecipare alle selezioni e come presentare domanda per i concorsi insegnanti indetti dal comune di Ferrara.


Concorsi insegnanti Ferrara: requisiti di ammissione

Per partecipare ai concorsi è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di un Paese terzo
  • età minima di anni 18
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica all’impiego
  • posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva
  • inesistenza di condanne penali e di sanzioni interdittive
  • non essere stati licenziati o destituiti o dispensati o dichiarati decaduti da un precedente rapporto d’impiego presso una pubblica amministrazione
  • titolo di studio per insegnanti asilo nido: diploma di maturità magistrale; di maturità liceo socio-psico-pedagogico; di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio; di dirigente di comunità; di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile; di operatore servizi sociali e assistente per l’infanzia; di liceo delle scienze umane – titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge; diploma di laurea in pedagogia; in scienze dell’educazione; in scienze della formazione primaria; diploma di laurea triennale di cui alla classe L19 del Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 26.7.2007; diploma di laurea magistrale previsto dal Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 16 marzo 2007 “Determinazione delle classi di laurea magistrale” di cui alle classi: LM-50 programmazione e gestione dei servizi educativi; LM-57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua; LM-85 scienze pedagogiche; LM-93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a scienze dell’educazione vecchio ordinamento;  diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge.
  • titolo di studio per insegnanti scuole infanzia (conseguiti entro l’anno scolastico 2001-2002): diploma di Maturità Magistrale, di Maturità Socio – Psico – Pedagogica (Progetto BROCCA e PROTEO) (sono similari quelli rilasciati dai Licei Socio Psicopedagogici o dai Licei Classici Sociali), di Assistente di Comunità Infantile o Assistente per l’Infanzia (Progetto EGERIA) o diploma con dicitura di equipollenza a quello di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (Scuola Magistrale), diploma di Tecnico dei Servizi Sociali (Progetto EGERIA), valido solo se preceduto da diploma di grado preparatorio (non è valido il diploma di Dirigente di Comunità) oppure diploma di laurea in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo “Scuola Materna” corso completo e indirizzo “Scuola Primaria” corso completo; titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge.

Concorsi insegnanti Ferrara: domande di partecipazione

Le domande di partecipazione alla selezione possono essere presentate direttamente al Comune di Ferrara; con raccomandata A/R; tramite fax al n. 0532/1712062 o per via telematica entro il 4 maggio 2015. Per maggiori informazioni consultare i bandi concorsi insegnanti Ferrara.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS