Il Comune di Milano seleziona docenti lingue straniere

Il Comune di Milano seleziona docenti lingue straniere: requisiti, prove d’esame, modalità di partecipazione e bando.

Nuovi posti di lavoro nel Comune di Milano per docenti di lingue straniere. L’Amministrazione ha aperto le selezioni, per esami, per la formazione di graduatorie per l’assunzione di personale a tempo determinato (a tempo pieno e/o a tempo parziale) in qualità di Funzionario dei Servizi Formativi – Docenti Abilitati e Docenti Laureati (Categoria D – posizione giuridica D3). Vediamo quali sono gli ambiti linguisti interessati e tutte le informazioni utili per partecipare alle selezioni in oggetto.


docenti lingue straniere

Posti disponibili

Le selezioni riguardano candidati esperti nelle seguenti lingue straniere:

Funzionario dei Servizi Formativi – INSEGNANTE LINGUA INGLESE

Funzionario dei Servizi Formativi – INSEGNANTE LINGUA FRANCESE

Funzionario dei Servizi Formativi – INSEGNANTE LINGUA TEDESCA

Funzionario dei Servizi Formativi – INSEGNANTE LINGUA SPAGNOLA

Funzionario dei Servizi Formativi – INSEGNANTE LINGUA CINESE

Requisiti docenti lingue straniere

Possono partecipare alla selezione coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • assenza di condanne penali e non avere riportato condanna definitiva per i delitti non colposi
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione e non essere stati licenziati dal Comune di Milano, non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
  • idoneità fisica all’impiego
  • titolo di studio: i candidati devono possedere i titoli abilitanti per l’insegnamento della lingua di interesse nelle scuole secondarie di secondo grado (Classe di concorso A-24 ex 46/A)

Programma e calendario d’esame

Per ognuno degli ambiti di insegnamento, gli esami consisteranno in una prova scritta, che consisterà nello svolgimento di un questionario a risposta chiusa così strutturato:

  1. una prima parte uguale per tutti i candidati sui seguenti argomenti: strumenti di verifica dell’apprendimento, di valutazione degli alunni; conoscenza dei principali strumenti didattici; conoscenze pedagogico-didattiche; conoscenza delle indicazioni nazionali vigenti per i licei e delle Linea guida per gli istituti tecnici e professionali, anche in relazione al ruolo formativo assegnato; conoscenza della legislazione e della normativa scolastica; conoscenza della normativa degli Enti Locali; competenze digitali inerenti l’uso e le potenzialità delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.
  2. una seconda parte sulla conoscenza delle lingue prescelte tra:  Inglese – Francese – Tedesco – Spagnolo – Cinese

Calendario esami: la prova selettiva avrà luogo il giorno 19 luglio 2017 con inizio alle ore 14.00. Il giorno 6 luglio 2017 sul sito istituzionale del Comune di Milano verrà pubblicata la sede in cui avrà luogo la prova d’esame.

Modalità di partecipazione e bando

Le domande di partecipazione alla selezione devono essere redatte sull’apposito modulo allegato al bando e presentate entro il 4 luglio 2017 secondo una delle seguenti modalità:

  • a mano, presso il Protocollo della Direzione Organizzazione e Risorse Umane – Via Bergognone n. 30 – 20144 Milano – negli orari di apertura al pubblico (dalle 09.00 alle 12.15 e dalle 14.30 alle 16.15 dal lunedì al venerdì);
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo sopra indicato
  • a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC), unicamente per i candidati in possesso di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata personale, spedita al seguente indirizzo: protocollo@postacert.comune.milano.it, indicando nell’oggetto la disciplina di insegnamento a cui si intende partecipare ed allegando una copia in formato PDF del documento di identità personale in corso di validità (pena esclusione dalla selezione).

Coloro che intendono partecipare a più selezioni dovranno produrre una sola domanda di partecipazione barrando le discipline di insegnamento scelte.

Per maggiori informazioni invitiamo gli interessati a leggere con attenzione l’avviso di selezione per docenti lingue straniere pubblicato dal Comune di Milano.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)

 




CATEGORIES
Share This

COMMENTS