Come rispondere nel colloquio di lavoro in inglese

Qualche suggerimento per affrontare nel migliore dei modi un colloquio di lavoro in lingua inglese.

Ovunque tu voglia lavorare, in Italia o all’estero, ti sarà sempre più difficile sfuggire ad un colloquio in inglese. Se vuoi avere una preparazione impeccabile, una buona idea è quella di frequentare un corso di inglese all’estero come quelli offerti da Kaplan International English, leader nella formazione linguistica con 45 scuole di inglese in Paesi anglofoni.


colloquio-di-lavoro-in-inglese

image by Rawpixel

Di seguito ti offriamo alcuni consigli per condurre la tua carriera al livello successivo preparandoti a rispondere con successo a domande che i recruiter ti faranno.

Parlaci di te – Introduce Yourself

Per metterti a tuo agio e rompere il ghiaccio, la maggior parte degli intervistatori inizierà il colloquio chiedendoti di raccontare un po’ di te. Puoi iniziare raccontando da dove vieni e dove hai studiato, ma anche dei tuoi hobby, arrivando presto a parlare dei tuoi progressi professionali.
Racconta delle posizioni che hai ricoperto in passato e delle competenze acquisite. Se ti sei appena trasferito all’estero, proprio per le prospettive di carriera, non avere paura di sottolinearlo.

Esempi:

“I have been working as a Sales Advisor in my home town in Italy for two years, where I was employee of the month for making the most sales.”
“I have lots of experience in travel and tourism. I have always been interested in working abroad and I recently moved to Cambridge from Italy to study English to further my career.”

Cosa sai fare meglio? – What are you good at?

Questa è un’ottima occasione per raccontare agli intervistatori tutti i tuoi punti di forza legati al ruolo che vorresti ricoprire.

Esempi:

“I am a team player – I work well with other people and like motivating a team to success. In my last job, I was responsible for training new starters”
“I am creative – I like to come up with fun and new ideas. In my last job I was responsible for introducing a new design for our clients websites”

Dove ti vedi tra 5 anni? – Where do you see yourself in 5 years’ time?

Dimostra che hai ambizione e sottolinea in quale ruolo ti vedi, fai capire che raggiungere quella posizione è un tuo obiettivo.

Esempi:

“I’d like to have a wider knowledge and experience in the world of hospitality”
“In five years times I see myself in a managerial marketing role”

Hai domande per me/noi? – Do you have any questions for me/us?

I candidati perfetti hanno sempre buone domande per i recruiters perché così dimostrano che sono interessati all’azienda e ad iniziare un percorso al suo interno.

Esempi:

“What is the in house training policy for staff members?”
“Do you have examples of the type of work I would be doing in this role?”
Hai bisogno di migliorare il tuo inglese per la tua carriera e prepararti al meglio per i tuoi prossimi colloqui di lavoro? Scopri la promozione Kaplan o scarica la brochure gratuita per informarzioni sul corso di inglese all’estero più adatto alle tue esigenze.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS