Colf e badanti: scadenze e pagamento contributi online

Il 31 marzo 2011 è terminato il periodo transitorio previsto per le comunicazioni obbligatorie relative al rapporto di lavoro domestico da presentare all’Inps esclusivamente attraverso il canale telematico.


Per coloro che non dispongono del computer o non hanno dimestichezza con il mezzo si possono rivolgersi agli intermediari dell’Inps (i patronati) che mettono a disposizione i propri servizi telematici agli utenti.

Per quanto riguarda il pagamento dei contributi, si avvicina la prossima scadenza in cui valgono le nuove regole, infatti il pagamento dovrà avvenire per trimestri solari entro i seguenti termini:

-dal 1° al 10 aprile, per il primo trimestre;

-dal 1° al 10 luglio, per il secondo trimestre;

-dal 1° al 10 ottobre, per il terzo trimestre;

-dal 1° al 10 gennaio, per il quarto trimestre.

La scadenza del 10 luglio2011 prevede inoltre che i datori di lavoro dovranno effettuare il pagamento dei contributi rivolgendosi ai soggetti aderenti al circuito “Reti Amiche”online sul sito Internet www.inps.it nella sezione “servizi on line”, oppure telefonando al Contact Center numero verde gratuito 803.164, o usando la carta di credito, o ancora utilizzando il bollettino MAV che viene inviato a tutti i datori di lavoro domestico per il pagamento dei contributi per l’anno 2011.



 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS