Certificazione unica 2015, come ottenerla online senza alcun costo

Ecco come richiedere la certificazione unica online, in tempi rapidi e senza alcun costo!

L’Agenzia delle Entrate e l’Inps stanno informando i propri utenti sui migliori metodi per poter affrontare correttamente e puntualmente le prossime scadenze fiscali, con particolare riferimento alla Certificazione Unica 2015 e alle altre imminenti scadenze. Abilitarsi al servizio Fisconline, e ottenere la password e il Pin per poter utilizzare i servizi telematici dell’Agenzia (incluso il 730 precompilato, vera novità di quest’anno) è gratuito e intuitivo.


certificazione-unica-2015

Vediamo insieme come fare!

Certificazione unica 2015 senza costi, come ottenerla online

Cominciamo con la Certificazione Unica, la documentazione che ha sostituito il “vecchio” CUD. Ebbene, come ricordato da un recente messaggio dell’Inps, i pensionati e i lavoratori che nel corso del 2014 hanno ottenuto una prestazione di sostegno al reddito dall’Inps possono ottenere il modello di Certificazione Unica 2015 direttamente online, attraverso il sito istituzionale dell’Inps, alla voce “Servizi al cittadino”.

Come intuibile, per poter ottenere tale documento sarà necessario munirsi preventivamente di un codice PIN (in alternativa alla richiesta del codice PIN, sarà possibile domandare la Certificazione Unica 2015 direttamente presso i patronati, presso i Caf e gli altri intermediari autorizzati (attenzione solamente al possibile costo richiesto da tali intermediari per l’effettuazione dell’operazione).

Agenzia delle Entrate, come richiedere il codice Pin

L’occasione è naturalmente utile per soffermarsi sull’importanza di richiedere il codice Pin anche per poter avere accesso a tutti i servizi dell’Agenzia delle Entrate, ivi compresa anche la dichiarazione precompilata. La richiesta del codice Pin è effettuabile – naturalmente, in via gratuita – attraverso il sito internet dell’Agenzia, o recandosi presso un ufficio delle Entrate (eventualmente, anche tramite soggetto delegato).

Se la richiesta viene effettuata direttamente dal diretto interessato presso un ufficio dell’Agenzia, la prima parte del codice Pin verrà rilasciata immediatamente, mentre la seconda parte verrà messa a disposizione online. Se invece viene prevista la richiesta online, per telefono o tramite soggetto delegato, la procedura prevede che la prima parte del Pin sia rilasciata immediatamente, mentre la seconda parte – con la password di primo accesso – sarà inviata per posta presso il domicilio dello stesso contribuente.




CATEGORIES
Share This

COMMENTS