Categorie protette? Non solo disabili

email pervenuta a La Posta di Bianco Lavoro

Ho letto alcune offerte sul vostro sito per categorie protette: magazzinieri che devono usare il muletto, operai metalmeccanici ed addirittura operai alle pulizie industriali in officina. Come potete pretendere che persone con il 46% di invalidità (il minimo richiesto per l'iscrizione) facciamo lavori così pesanti? Perchè date spazio a queste offerte di lavoro? Sono degli imbrogli per caso?

Cancellate le offerte, ne va della vostra serietà.

Ferdinando D. – Terni

risponde la Redazione di Bianco Lavoro

Gen.le Ferdinando,

rispondiamo per punti:

  1. non è affatto detto che una persona con invalidità non possa svolgere determinati mestieri, questo sono le commissioni mediche a stabilirlo e se danno il benestare non saremo nè noi nè lei a far rinunciare a dei posti di lavoro qualcuno.

  2. il minimo di invalidità per l'iscrizione può essere anche solo del 33% (invalidi per servizio).

  3. “categorie protette” non è sinonimo di “disabili”, la disabilità è solo una delle casistiche per l'iscrizione alle categorie protette. Possono accedere a tali categorie anche persone senza alcuna percentuale di invalidità, ad esempio: orfani di caduti sul lavoro, profughi, vittime del terrorismo e della criminalità organizzata.

La legge obbliga (a giusta ragione a nostro parere) a riservare dei posti a determinate categorie, poiché partono svantaggiate.

En passant, prima di accusare di poca serietà, tacciare delle regolari offerte di lavoro come potenziali “imbrogli” ed “invitare” a cancellare delle offerte più che legittime e che garantiscono dei diritti a chi ne ha già pochi… perchè non informarsi meglio o chiederlo con meno aggressività e più educazione?

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (9)
  • Monico Nino 1 anno

    Buongiorno, a Novembre 2016 nn mi e’ stato rinnovato il contratto in quanto dovevo”cedere” il mio posto di lavoro ad una persona appartenente alle categorie protette nel ruolo di receptionist turno 2300-0700;è tutto cio’ corretto? creano un disoccupato al posto di un nuovo occupato solo x ottenere eventuali sgravi o agevolazioni sul piano fiscale;no comment;grazie x Vostra risposta

  • Stefania 5 anni

    Concordo pienamente con Bianco Lavoro. Io faccio parte di questa lista mirata, sono invalida al 50% e attendo con civiltà un posto di lavoro. 
    Non bisogna diventare inferociti se non si trova lavora e commentare con persone professioniste che ci possono dare una mano. Cordialità e buona fortuna al sig. Ferdinando.

  • Antonio 6 anni

    le agenzie interinal o come si chiamano sono tutte bufale, chi a bisogno deve secondo mè fare da se. 1 è piu credibile senza tutti questi laureat,i che vogliono mangire alle nostre spalle . capito moderatore  censura pure…..

    • biancolavoro 6 anni

      Caro Antonio, non si preoccupi, non censuriamo nessuno. Anche se, per un confronto che sia proficuo per le prossime volte le consigliamo:
      1) di scrivere commenti a tema con l’argomento (nel post non si parla di agenzie)
      2) di argomentare le sue convinzioni… altrimenti rimangono delle “sparate” senza senso….
      3) di curare un minimo la grammatica e la sintassi di modo da rendere almeno un po’ più comprensibile quello che vuole o verrebbe dire…
      4) di rivolgersi in maniera più educata e meno aggressiva.

      Poche regole che aiutano a comunicare in maniera più efficace… 

      • pasqualina 6 anni

        Salve moderatore mi è arrivata sulla mia email la risposta sbagliata, cioè quella scritta ad Antonio.
        Spero sia un errore.
        Saluti 
        Pasqualina.

  • annunziata 6 anni

    mi kiedo chi meglio di una casalinga e mamma possa lavorare nel settore di baby sitter stiratrice e pulizie casa .quindi xkè rikiedono sempre di aver esperienze nell settore?mentre chi è qualificato nella materia crea a volte solo problemi o maltrattano i bimbi 

  • ulab 6 anni

    scondo me gli italiani sono gli ultimi ad essere chiamati x un colloquio,dopo tutto hanno interesse sugli extraxomunitari che gli fanno benefici di qualunque genere di incentivi ecc…allora travistiamoci da extra forse troveremo un lavoro.

  • Purendea 6 anni

    e cosi veramente,anch’io sono invalida civile del 67/100.sto cercando lavoro da quasi 2 anni-collocamento mirato???? quando mai????sono in attesa di pensione di invalidita in convenzione internazionale ed aspetto dal 2 /12/2010 la risposta. diritto al lavoro???? solo chiacchere ….salve bella gente e..la speranza e l’ultima a morire ….

  • Pasqualina 6 anni

    E’ un anno e mezzo che, per cessata attività, sono rimasta a casa. E’ da un anno e mezzo che cerco lavoro tramite le agenzie interinali. Ebbene , ho risposto a centinaia di annunci, non ho mai avuto un riscontro, nè telefonico nè mail o altro. Insomma, ho cominciato ad avere dubbi sulla serietà di queste agenzie, anche perchè ho avuto modo di constatare da altre persone, di ogni età (compreso mio figlio), che vivono la mia stessa situazione. Allora, vogliamo svegliarci e far sì che non perdiamo la speranza e diteci cosa… dobbiamo fare per farci conoscere, ascoltare e soprattutto trovare LAVORO. Io ne ho bisogno per la situazione economica precaria. Ringrazio, attendo una risposta.