Cassa integrazione, 1607 pratiche presentate nel 2011

Intervenendo alla discussione alla Commissione Lavoro della Camera, il neo-sottosegretario al Lavoro, Nello Musumeci, ha fornito alcuni dati interessanti sulla situazione della cassa integrazione in deroga, chiarendo che nel primo trimestre di quest’anno, le richieste giunte al tavolo del ministero del lavoro sono state 1607. Sempre nei primi tre mesi dell’anno, il ministero ha proceduto a emanare 2.146 decreti, per rispondere alle istanze presentate, di cui i due terzi facevano riferimento a istanze presentate dalle aziende, nel corso del 2010, e un terzo, in relazione alle nuove istanze del 2011.

Il sottosegretario, dunque, chiarisce che tutte le istanze presentate nel 2010 risultano smaltite, mentre sono in corso di smaltimento 220 istanze, che si riferiscono al 2010.

Anche questi ultimi dati confermano come le imprese italiane ancora non riescano in molti casi a fare a meno dello strumento assistenziale della cassa integrazione, sebbene va precisato, che nel corso del 2010 è risultato che su cento ore concesse dal ministero, solo 50 sono state effettivamente usufruite dalle aziende, le quali, evidentemente, avevano cercato di tutelarsi, facendo istanza di cassa integrazione, ma nella metà dei casi non ne hanno avuto bisogno, o ne hanno usufruito in misura molto inferiore. Speriamo ciò accada anche per i dati del 2011.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)