Buoni pasto: addio alla spesa al supermercato

I ticket digitali messi a disposizione dei lavoratori saranno più sostanziosi ma non più cumulabili. La novità introdotta dall'ultima Legge di Stabilità non piace affatto al Codacons

La buona notizia è che il valore dei buoni pasto elettronici salirà dagli attuali 5,29 ai 7 euro, senza costi aggiuntivi a carico dei datori di lavoro o dei dipendenti. La cattiva notizia è che, a breve, non saranno più cumulabili e dovranno essere spesi singolarmente solo nelle giornate lavorative.


La “stretta” sui Ticket Restaurant è stata introdotta da una norma del’ultima Legge di Stabilità approvata lo scorso 1 luglio che mira a garantire la completa tracciabilità dei buoni. E che, nella pratica quotidiana, si tradurrà nell’impossibilità, per i lavoratori, di sfoderare il blocchetto di ticket tenuto intonso per un’intera settimana per pagare la spesa del week end al supermercato. I cassieri potranno, infatti, accettare solo un ticket al giorno e chiederanno ai clienti di pagare in moneta sonante il resto del conto.

La novità – che mira a incentivare la “digitalizzazione” del sistema per un più scrupoloso controllo – ha sollevato già animate discussioni. Tra i primi a insorgere, il Codacons“Si tratta di una grave violazione alla libertà dei cittadini – ha tagliato corto il presidente, Carlo Rienzi – Il buono pasto, infatti, è un diritto acquisito del lavoratore, che può essere utilizzato a seconda delle esigenze del momento”.

“Ad esempio, se si decide di non pranzare o di portare il pranzo da casa – ha fatto notare il presidente del Codacons – non è in alcun modo pensabile costringere il lavoratore ad utilizzare il ticket di quel giorno solo per il pasto o per la mensa. Una volta acquisito, il diritto all’utilizzo di quel buono pasto deve valere sempre e ovunque, anche in modo cumulativo“. La novità introdotta dall’ultima Legge di Stabilità ha indispettito al tal punto l’associazione da indurla a valutare l’opportunità di avviare una class action per la quale ha chiesto ai lavoratori contrariati di inviare già una pre-adesione.

 



CATEGORIES
Share This

COMMENTS