Breve lista dei lavori dei sogni

In Inghilterra si può lavorare un paio d’ore al giorno ed essere pagati per assaggiare pizza o bere birra. Se non è un sogno questo poco ci manca.

Due offerte di lavoro, in particolare, stanno spopolando da tempo su web e social. Entrambe provengono dall’Inghilterra ed è fuori di dubbio che i posti vacanti corrispondano a quelli che per molte persone si potrebbero tranquillamente definire lavori dei sogni. Diventa  quindi perfino difficile scegliere per cosa candidarsi visto che, da un lato si ricercano, per un paio di ore al giorno, assaggiatori di pizza, dall’altro, assaggiatori di birra. A dipanare il dubbio amletico ci ha pensato però il destino. Vista l’enorme quantità di cv inviati, purtroppo, le selezioni per mangiatori di pizza sono attualmente chiuse, anche se non è detto che non possano riaprirsi da un momento all’altro.lavori dei sogni

Ma cosa diceva esattamente l’annuncio? A Bath, in Inghilterra, i responsabili di Bath Pizza Co si sono affidati ad internet per cercare assaggiatori che lavorassero due ore a settimana e valutassero così il menù del locale. Compito degli esperti della pizza sarebbe stato quello di  dialogare apertamente con lo chef per suggerirgli eventuali modifiche o cambiamenti. Lo stipendio era assolutamente competitivo ed in più, per incentivare ulteriormente il trasloco presso il locale, vi era pure la possibilità che la Bath Pizza Co si facesse carico anche delle spese di viaggio degli aspiranti assaggiatori.  Dello staff del posto fanno parte chef, camerieri e barman. Se si ha esperienza in questi campi e si ‘mastica’ bene l’inglese si può sempre tener d’occhio il sito per altre interessanti occasioni, o per sostiturisi a qualcuno che magari ha esagerato con gli assaggi.lavori dei sogni

Per quanto riguarda gli assaggiatori di birra, invece, la ricerca è ancora aperta. L’annuncio è comparso su LinkedIn , a firma dalla della Meantime Brewing Company. Il candidato ideale per questo posto di lavoro da sogno è un esperto assaggiatore di birre, che, negli anni, ha maturato una certa esperienza nel campo e che quindi può “aiutare l’azienda a lanciare nuovi prodotti in tutto il mondo”. Fra i requisiti richiesti agli aspiranti assaggiatori di birra troviamo: la disponibilità a trasferirsi a Greenwich, una buona conoscenza della lingua inglese e dei termini legati al campo semantico della birra oltre che una buona predisposizione a lavorare in team. Per candidarsi basta scrivere, in sole trenta parole, il motivo per cui, fra le tante candidature, dovrebbero selezionare proprio voi. Quali saranno le parole giuste per fare la differenza ed essere quindi inseriti nella lista dei tre candidati che verranno testati durante una vera e propria degustazione di birra?

lavori dei sogni

Questi sopra elencati sono solo alcuni degli annunci di lavori dei sogni comparsi  negli ultimi anni sul web, canale praticamente esclusivo per questo tipo di comunicazioni. Come molti ricorderanno infatti, mesi fa l’Istituto di Medicina e Fisiologia spaziale di Tolosa, in Francia cercava “volontari” disposti a stare a letto per due mesi di fila, in cambio di sedici mila euro.  Ci sono, infine, anche vere e proprie offerte di lavoro continuativo, come ad esempio quella australiana, attraverso la quale ci si può candidare per coccolare gli animali. Qualcosa di simile, più specifico, risale al maggio scorso, quando una clinica veterinaria irlandese si era messa a cercare persone disposte a lavorare coccolonado i gatti, alla per niente trascurabile cifra di 25.000 euro l’anno.


CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)