Brasile: lavoratori qualificati italiani cercasi

Il Governo brasiliano è a caccia di lavoratori italiani specializzati. Lo ha appena annunciato il quotidiano più importante del Brasile. L’offerta di impiego riguarda i giovani europei di Italia, Spagna, Portogallo e Inghilterra, nei settori di ingegneria, architettura, agronomia, energia e trasporti.

Il Brasile, infatti, già da diversi anni, vive un periodo di splendore, lo sa bene chi ha investito in borsa nei paesi emergenti. A dare slancio all’economia è stato soprattutto il settore delle esportazioni, che ha visto una crescita a dir poco esponenziale non solo nel settore delle commodities, ma anche di prodotti sofisticati e tecnologicamente avanzati. Tuttavia, l’incremento delle esportazioni rischia di subire un brusco arresto se non adeguatamente sostenuto da manodopera e dirigenti sufficientemente preparati.

Il Brasile, così, non potendo formare manodopera qualificata in tempi brevi, per fronteggiare la concorrenza internazionale, ha deciso di lanciare un appello rivolgendosi a tutti i paesi con i quali ha un maggior interscambio commerciale, tra cui anche l’Italia, che di manodopera qualificata ne ha persino troppa. Il ministero brasiliano, inoltre, intende snellire le pratiche per la convalida in Brasile dei diplomi stranieri, rendendo anche meno esose le pratiche necessarie.

Chi è interessato, può rivolgersi al ministero dello Sviluppo e dell’Industria brasiliano per ricevere offerte di lavoro in vari settori dell’industria.

 

Sedi diplomatiche brasiliane in Italia:


Ambasciata del Brasile a Roma

Piazza Navona, 14 – 00186 – Roma
Telefono: +39 06 683 981
Fax: +39 06 686 7858
E-mail: info@ambrasile.it
Website: http://www.ambasciatadelbrasile.it
Ambasciatore José Viegas Filho

Consolato Generale a Roma

Piazza Pasquino, 8 – 00186 – Roma
Telefono: +39 06 688 9661
Fax: +39 06 6880 2883
Cellulare emergenze: +39 333 1184 682
E-mail: consulado@brasilroma.it
WebSite: http://www.consuladobrasilroma.it
Ambasciatore José Roberto de Almeida Pinto

Consolato Generale a Milano

Corso Europa, 12 – 5º Andar – 20122 – Milano
Telefono: +39 02 7771071
Fax: +39 02 76015621 / 02 76015628
Servizio Consolare Straordinario (festivi): +39 335-727.8117
Emails :
Settore Consolare: consolare@brasilemilano.it
Settore Visti: visti@brasilemilano.it
Settore Culturale: culturale@brasilemilano.it
Settore Commerciale: commercio@brasilemilano.it
WebSite: http://www.brasilemilano.it
Ambasciatore Luiz Henrique Pereira da Fonseca

Inoltre Bianco Lavoro ti consiglia:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ti consigliamo il KIT Lavorare sempre, garantito da Bianco Lavoro per la sua qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrarti su Euspert Italia.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (11)
  • stefano 4 anni

    sono un tecnico informatico con più di 10 anni di esperienza, conosco sistemi Windows e sistemi mac, e mi occupo di interfacciamenti di macchine multifunzione per ufficio e riparo stampanti e macchine copiatrici di grossa taratura. Sono sposato con una ragazza brasiliana e so parlare e scrivere discretamente bene il portoghese se ci sono buone offerte per il mio lavoro in brasile soprattutto nel nord del brasile contattatemi alla mail stefanotr@fastwebnet.it

  • Giuseppe 4 anni

    Ciao,
    sono un sistemista informatico, sto cercando un impiego in Brasile, come sistemista,tecnico hardware e software,reti, router e firewall.
    Per qualsiasi opportunità di lavoro nel campo informatico potete scrivermi a: ilbeone@libero.it

  • andrea 4 anni

    anch’io ho una famiglia ed in italia non riesco più andare avanti fra disoccupazione e fallimento di aziende di trasporti. Conosco il portoghese parlato, anche se fatico a scriverlo e vorrei trasferirmi in brasile per lavorare nel settore trasporti, sia come autista vero e proprio che come personale qualificato al traffico merci…se sapete darmi qualche info inviatemi una mail a tauro29@hotmail.it

  • mirko leandri 5 anni

    io sono in brasile da 2 settimane e sto avviando l’iter burocratico per ottenere un VISTO, senza il quale non si può cercare lavoro. Ho 35 anni, sono laureato in Urbanistica, e dopo 3 anni di inutili attese e speranze in Italia ho preso e sono partito. Sarà presto x tirare conclusioni ma devo dire k la realtà k sto toccando con mano è molto diversa da come l’ho sentita raccontare in Italia, cioè che un laureato qui trova lavoro in “un attimo”. E’ un pò una favola. Perchè sto riscontrando molti ostacoli e molto poco interesse da parte della Pubblica Amministrazione brasiliana verso “manodopera specializzata”…
    spero di sbagliarmi, ma posso dire di essere arrivato “gasato” da questi annunci pubblicitari, k poi non trovano riscontro. Vivo nella seconda città del Paranà, 500.000 abitanti… e l’assunzione di stranieri, per il medio-piccolo datore di lavoro, è una rogna che nessuno si vuole prendere…

    Poi, quasi tutti gli annunci internet si rivelano mera pubblicità che nulla a che fare con il titolo… e spesso chiedono pure di pagare x iscriversi su siti dove “qualcuno” visionerà il tuo cv…

    Per il resto potere d’acquisto favoloso, meglio che con la nostra cara vecchia Lira, gente semplice e ospitale, sole e tutto il resto… Ma qui quando dici “urbanistica”, o “assunzione di straniero”, cadono dalle nuvole… non hanno la più pallida idea di cosa sei venuto a fare…

    E’ un vero peccato perchè il Brasile è molto meglio di come lo descrivono, a mio avviso, ha un gran potenziale, ma la PA non sembra essere diversa da quella italiana…

  • felix 5 anni

    salve siamo una giovane coppia di ragazzi con una figlia e non riusciamo a tirare avanti in italia cerchiamo di cambiare vita e creare un futuro migliore per la nostra bimba .contatemi su inyago@hotmail.com grazie

  • marco 5 anni

    io cerco lavoro in brasile come piastrellista muratore e so che ci sono molte richieste, come potrei mettermi in contatto con qualcuno che sa?

  • Alessandro 5 anni

    io sto cercando di trovare lavoro come architetto ma mi sembra che ci sia poco da sperare

    • mirko leandri 5 anni

      pochissimo… io sono qui da poco e devo dire k sotto questo aspetto sto rimanendo molto deluso..

      • Giuseppe 5 anni

        mirko puoi scrivere la tua e-mail vorrei chiederti un consiglio