Come il blog può dare visibilità al tuo e-commerce

Hai un sito e-commerce ma non abbastanza traffico? Hai pensato al blog per aumentare la tua visibilità del tuo e-commerce. Ecco alcuni consigli.

E così hai finalmente raggiunto il tuo primo traguardo: il tuo e-commerce è finalmente online ma… nelle prime settimane il business stenta a decollare, le visite sono poche, prodotti e offerte non sembrano attirare l’attenzione come speravi. Ecco. Questo è proprio il momento migliore per far entrare in gioco i blogger, persone in grado di trasformare in piacevole racconto qualsiasi esperienza, con una fitta rete di contatti e capaci di portare alla ribalta il tuo business. E se sei un blogger anche tu, sai bene che ci sono diversi modi di farlo.


Guest posting su blog di settore

Se hai la passione per la scrittura e una buona rete di amici blogger in linea con i tuoi prodotti, puoi scrivere un guest post per i loro blog, magari su un argomento vicino al tuo business, in modo da allargare la tua rete di conoscenze e dimostrare la tua conoscenza e competenza sul campo. Ovviamente da bravo blogger dovrai offrire un buon contenuto di qualità per i fan dell’amico che ti ospita sul suo blog. Prima di proporti come guest blogger una tantum, fai un giro tra gli articoli e prendi nota degli argomenti che riscuotono più successo tra i seguaci del blog in questione, studia lo stile narrativo e poi scrivi il tuo articolo tenendo a mente che l’unico vero scopo da perseguire è la connessione con i lettori. Così facendo, guadagnerai traffico sul tuo sito (ricordati di inserire il link al tuo sito e ai tuoi canali social nella firma digitale in calce all’articolo) e un back link al tuo sito che ti aiuterà con l’ottimizzazione sui motori di ricerca. Se non ti sei ancora lanciato in questa avventura, provaci: hai solo da guadagnarci!

visibilità e-commerceOspitare esperti e personaggi influenti

Secondo i principi della persuasione di Robert Cialdini, l’autorevolezza della fonte gioca un ruolo importante quando si parla di persuasione. Tu sei di certo uno specialista nel tuo campo, ma se il tuo e-commerce non funziona, probabilmente hai bisogno di qualcuno che possa dare maggiore autorevolezza alle tue argomentazioni.

Di certo conoscerai diversi colleghi, più o meno conosciuti, pronti a dare man forte alle tue parole e alla tua visione delle cose. E non si tireranno indietro se chiedi di intervenire sul tuo blog.

Puoi farlo con un’intervista, singola o multipla, o chiedendo di scrivere un guest post per il tuo blog (e se tu hai già scritto sui loro blog, non sapranno dirti di no!) o chiedendo di arricchire un determinato articolo.

Chiedere (e ottenere) recensioni dei prodotti

Succede sempre più spesso oggi che, se si hanno prodotti destinati al grande pubblico e di qualità, si decida di offrire un omaggio ad alcuni blogger in cambio di una recensione onesta sul proprio sito.

I numeri confermano che è una tecnica molto apprezzata (dai blogger) e crea interesse mirato sul sito e sui prodotti in modo quasi naturale. Agendo in contemporanea su più fronti (contattando diversi blogger nello stesso periodo) la diffusione della conoscenza del prodotto di punta subisce una notevole impennata. Quindi funziona eccome!

Un unico accorgimento: assicurati di avere un magazzino ben fornito nel caso dell’impennata delle vendite! Non vorrai fare brutta figura?!

Creare una rete di affiliazione

E perché non “omaggiare” i blogger più fidati con un codice coupon da suggerire ai loro seguaci? Decidi tu se abbondare sullo sconto diretto a chi decide di acquistare il prodotto o prevedere una percentuale di “credito” da regalare in cambio dell’articolo e della visibilità che puoi ottenere.

Sta a te decidere quale strada percorrere e poi scegliere gli amici più fidati e affidabili con cui condividere questo viaggio.

La tua opinione

Ovviamente i tempi di realizzazione delle strategie e di raggiungimento degli obiettivi saranno più brevi quanto più ampio è il numero di blogger su cui puoi contare. Tu hai sfruttato qualcuno dei suggerimenti presentati e con quali risultati? Hai optato per altre opzioni e quali sono? Ti aspettiamo nei commenti per condividere idee e approcci.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS