Benefit aziendali: la nuova frontiera è l’orientamento per i figli dei dipendenti

In St e con la collaborazione di Gi Group un incontro di orientamento al lavoro per i figli dei dipendenti. Ecco i benefit aziendali di nuova generazione.

Vi sono diversi tipi di benefit aziendali, ovvero quei vantaggi che un’azienda può decidere di concedere,  ai suoi dipendenti e che talvolta si configurano come veri e propri privilegi. E’ sbagliato però pensare, soprattutto in un periodo come questo, che si tratti esclusivamente di cose materiali (auto, pc, cellulari, etc) o provvedimenti di natura economica (bonus, premi..).


Un chiaro esempio di benefit aziendale tanto originale quanto utile è stato quello sviluppatosi in un recente incontro tenutosi il 30 marzo scorso presso la sede di Agrate Brianza del colosso mondiale STMicroelectronics, che ha richiesto a Gi Group di essere “parte della realizzazione del progetto”  (l’incontro è poi replicato il 22 giugno).

Sostanzialmente l’idea è stata quella di pescare tra i benefit aziendali l’intelligente carta dell’orientamento per i figli dei dipendenti, idea che, soprattutto, ha risposto ad un’esigenza molto sentita dai parte dei lavoratori stessi, ovvero quella di supportare i giovani nella loro formazione e nell’orientamento lavorativo. Pratica estremamente utile nel fornire un aiuto concreto e sostenibile in merito alla ricerca di lavoro, cosa non certo trascurabile vista l’attuale percentuale di disoccupazione giovanile. Concetti questi ultimi, ribaditi più o meno con le stesse parole da Michele Villa, Corporate Senior Sales Director di Gi Group, che ha attivamente partecipato al progetto condiviso con ST Italia.

All’incontro del 30 marzo hanno partecipato 88 giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni ed il giudizio scaturito tra questi ultimi è stato decisamente positivo. Anche per questo è stata messa in atto la recente replica datata 22 giugno, durante la quale, analogamente a quanto accaduto il 30 marzo, sono stati affrontati temi delicati come la corretta costruzione di un curriculum, le formule contrattuali o i principali strumenti per cercare lavoro.

Soddisfatto dell’iniziativa anche Antonio Dragotto, direttore del personale di ST Italia, che in merito si è detto “particolarmente lieto”, visto anche che “per noi – ha aggiunto – si tratta di iniziative che uniscono l’obiettivo di fornire servizi e benefici ai nostri collaboratori con la volontà di contribuire a facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in un momento in cui il mantenere un canale efficace di comunicazione tra questi ultimi è un elemento particolarmente critico”.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS