Bando per idee innovative, ecco “RISTART 2014: rilanciamo il territorio”

La Fondazione “La Fornace dell’Innovazione” sta promuovendo un interessante bando in collaborazione con la Camera di Commercio di Treviso, RISTART 2014; l’iniziativa è finalizzata  a sostenere idee di business, nuove idee e, parallelamente, imprese innovative. Cerchiamo di comprendere quali sono le caratteristiche di questa iniziativa, attualmente suddivisa in due differenti Assi.

Asse 1: Boost your idea!

Il primo asse ha come finalità il sostegno e la selezione di aspiranti imprenditori nello sviluppo e nel perfezionamento della propria idea di business mediante spazi di coworking disponibili allo sviluppo del progetto dei candidati, e l’accesso a un percorso formativo di 3 mesi finalizzato al perfezionamento e all’accelerazione dell’idea di business.I destinatari di questa iniziativa saranno i titolari di idee di impresa in fase di perfezionamento non ancora mature per essere oggetto di un’impresa avviata, e pertanto non già oggetto di un’impresa avviata da soggetto o dai parenti affini fino al 2° grado.Per quanto concerne i premi destinati ai vincitori, alle prime 5 idee di impresa della graduatoria finale dell’asse vengono assicurati:

  1. l’accesso a Fornace Starting, un percorso di accelerazione e di perfezionamento delle idee che durerà 12 settimane, e all’interno del quale i candidati potranno perfezionare e strutturare le proprie idee in funzione del successivo avvio del progetto d’impresa, utilizzando spazi di coworking e sale comuni dedicate;
  2. workshop informativi e di orientamento;
  3. l’assegnazione di voucher in denaro di euro 300, da ripartirsi in tre mesi;
  4. la possibilità di presentare la propria idea di business a un gruppo di potenziali investitori, a imprese private interessate a investire e a istituti finanziari attenti alle istanze della nuova generazione di imprenditori.

Asse 2: Incubazione di impresa

La finalità del secondo asse è quella di sostenere nuovi imprenditori o progetti di impresa di prossima costituzione, attraverso l’assegnazione di uffici attrezzati presso l’incubatore di impresa La Fornace dell’Innovazione di Asolo, servizi di accompagnamento, formazione, accesso agevolato al credito ed a strumenti di investimento innovativi.

Destinatari del secondo asse saranno i progetti di impresa in fase di avvio e le imprese di recente costituzione (non oltre i 2 anni dalla data di avvio del bando) avviate sotto forma giuridica di ditta individuale, società di persone o di capitali e consorzi, cooperative di produzione e lavoro, cooperative sociali.

Alle prime quattro imprese o progetti di impresa in fase di avvio, che si aggiudicheranno i primi posti della graduatoria finale, sono assicurati i seguenti premi:

  1. la possibilità di essere ospitati negli spazi attrezzati dell’incubatore, usufruendo di servizi di formazione e di accompagnamento messi a disposizione dalle aziende;
  2. l’assegnazione di un voucher in denaro pari a euro 8.000, da assegnarsi in euro 3.000 il primo anno, euro 3.000 il secondo anno e euro 2.000 il terzo anno;
  3. la possibilità di presentare la propria impresa a un gruppo di potenziali investitori, imprese private interessate a investire e istituti finanziari attenti alle istanze della nuova generazione di imprenditori.

Come partecipare

Partecipare al bando piuttosto semplice. Per entrambi gli assi occorrerà compilare la domanda di partecipazione, la scheda descrittiva del progetto imprenditoriale e il curricula dei proponenti (i moduli sono suddivisi a seconda dell’asse interessato). I documenti dovranno essere redatti esclusivamente sulla modulistica che è reperibile sul sito web della Fondazione, e dovranno essere inseriti singolarmente in busta chiusa. Ogni busta all’esterno dovrà riportare la dicitura con la lettera dell’allegato. Sarà quindi necessario raccogliere le buste in un unico plico anonimo da inoltrare a:

Fondazione La Fornace dell’Innovazione

via Strada Muson 2/c

31011 Asolo (TV)

Per partecipare al bando c’è tempo fino al prossimo 30 aprile 2014, alle ore 18, con raccomandata con avviso di ritorno, o con recapito a mano nella sede della Fondazione La Fornace dell’Innovazione.

Maggiori informazioni

Per poter disporre di maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il bando dell’iniziativa, o a collegarvi sul sito internet della Fondazione, dove sarà altresì possibile scaricare tutti gli allegati.

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)