Bando Epso: lavoro per investigatori in Unione Europea

L’Unione Europea cerca 50 investigatori per l’ufficio antifrode. Ecco i profili ricercati e come candidarsi entro il 28 giugno

Aperto un nuovo bando di concorso Epso che offre opportunità di lavoro per investigatori in Unione Europea. La selezione, per titoli ed esami, è finalizzata alla costituzione di elenchi di riserva dai quali la Commissione europea (principalmente l’Ufficio europeo per la lotta antifrode) attingerà per l’assunzione di nuovi funzionari amministratori investigatori con diverse mansioni e ruoli. Il numero totale dei posti di lavoro disponibili è 50. Vediamo allora meglio i profili ricercati e come candidarsi per lavorare in Ue come amministratori investigatori.


lavoro per investigatori

image by symbiot

Lavoro per investigatori in Unione Europea, i profili ricercati

Sono tre i profili di investigatori ricercati dall’Ue, per ognuno dei quali è richiesta una formazione universitaria (della durata di 3 o 4 anni) e una specifica esperienza professionale (dai 6 ai 10 anni, in base al profilo): #1 Investigatori: spese dell’UE, lotta alla corruzione: 25 amministratori che svolgono indagini nel settore delle spese dell’UE, della lotta alla corruzione e delle irregolarità gravi commesse dal personale dell’UE. Tra le spese dell’UE sono comprese, tra l’altro, le spese finanziate dai fondi agricoli e strutturali, l’aiuto preadesione, gli aiuti esterni, le spese centralizzate, le spese degli strumenti finanziari e le spese gestite con le organizzazioni internazionali.

#2 Investigatori: dogane e commercio, tabacco e merci contraffatte: 15 amministratori che svolgono indagini nel settore delle dogane e del commercio, del tabacco e delle merci contraffatte.

#3 Capi gruppo: 10 amministratori che dirigono un gruppo di investigatori operanti nel settore delle spese dell’UE, della lotta alla corruzione, delle irregolarità gravi del personale dell’UE, delle dogane e del commercio, del tabacco e delle merci contraffatte. Tra le spese dell’UE sono comprese, tra l’altro, le spese finanziate dai fondi agricoli e strutturali, l’aiuto preadesione, gli aiuti esterni, le spese centralizzate, le spese degli strumenti finanziari e le spese gestite con le organizzazioni internazionali.

Come candidarsi: per partecipare alle selezioni occorre iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’Epso entro le ore 12 del giorno 28 giugno 2016. Per maggiori informazioni sul concorso consultare il bando Epso lavoro per investigatori in Unione Europea.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS