Bando allievi restauratori 2015/2016 ISCR

Bando restauratori 2015/2016 per l'ammissione di 25 allievi al corso della Scuola di Alta Formazione e Studio dell' ISCR: 5 posti a Roma e 20 a Matera

Aperto il nuovo bando allievi restauratori per l’ammissione di 25 candidati al 66° corso della Scuola di Alta Formazione e Studio dell’ ISCR Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, per l’Anno Accademico 2015/2016, nelle sedi di Roma (5 posti) e Matera (20 posti). Il corso quinquennale  a  ciclo  unico si svolge in conformità a quanto definito dal decreto ministeriale n. 87/2009 e dal Decreto Interministeriale del 25 agosto 2014 e conferisce un diploma equiparato alla Laurea magistrale in Conservazione e restauro dei beni culturali – LMR/02 ed abilitante alla professione di “Restauratore di beni culturali“.


Bando allievi restauratori 2015/2016 ISCR: posti disponibili

I 25 posti disponibili sono riservati ai seguenti Percorsi Formativi Professionalizzanti:

  • “PFP 1 – Materiali lapidei e derivati; superfici decorate dell’architettura”: 5 posti presso la Sede di Roma.
  • “PFP 1 – Materiali lapidei e derivati; superfici decorate dell’architettura”: 10 posti presso la Sede di Matera.
  • “PFP 2 – Manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile; manufatti scolpiti in legno; arredi e strutture lignee; manufatti e materiali sintetici lavorati, assemblati e/o dipinti”: 10 posti presso la Sede di Matera.

Bando allievi restauratori 2015/2016 ISCR: requisiti di ammissione

Per l’ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti:

  • diploma quinquennale (o quadriennale più anno integrativo) di istruzione secondaria superiore; è consentita l’iscrizione con riserva per i candidati che conseguano il diploma prima della data di inizio della prova grafica
  • cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea (sono ammessi, alle stesse condizioni, anche cittadini di Stati extracomunitari, purché dimostrino il possesso di un titolo di studio equipollente a quello richiesto)
  • idoneità fisica alle attività che il Percorso Formativo Professionalizzante comporta
  • non aver riportato condanne passate in giudicato a pena detentiva superiore a tre anni

Bando allievi restauratori 2015/2016 ISCR: come presentare domanda

Le domande di ammissione, redatte su carta libera secondo lo schema allegato al bando, devono essere presentate entro il 30 luglio 2015. I cittadini con residenza anagrafica in Italia possono presentare domanda tramite raccomandata con avviso di ricevimento oppure consegnandola a mano presso la Segreteria SAF dell’ISCR; i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea residenti all’estero invece devono presentarla esclusivamente tramite  la Rappresentanza diplomatica o consolare italiana competente per territorio. Per maggiori dettagli consultare il bando allievi restauratori 2015/2016 ISCR.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS