Aprire una coltivazione di ciliegie in serra fotovoltaica

Come aprire una coltivazione di ciliegie in serra fotovoltaica. Norme, costi e aspetti da considerare

Aprire una coltivazione di ciliegie in serra fotovoltaica può essere un modo per sfruttare i guadagni di una attività agricola grazie a un prodotto gustoso e salutare. La ciliegia è un frutto che, come noto, si raccoglie in tarda primavera – inizio estate: una coltura che ama la luce, e che può essere ottenuta in serra così da gestirne e tenerne sotto controllo la crescita in ogni fase.


coltivazione ciliegie in serra

Cosa serve per coltivare le ciliegie in serra fotovoltaica

Grazie alla serra fotovoltaica, si ha la possibilità di decidere e regolare la nutrizione degli alberi di ciliegie e la loro irrigazione, oltre al raccolto delle ciliegie, tenendo conto sia delle proprie esigenze che di quelle delle piante. Se è vero che la temperatura e la luce sono i due fattori climatici che caratterizzano la coltivazione delle ciliegie, ecco che la serra fotovoltaica permette di monitorare questi aspetti ottimizzando, tra l’altro, l’utilizzo di energia grazie alla presenza di pannelli fotovoltaici sulla struttura, a impatto zero dal punto di vista estetico. Per avviare una serra per coltivare ciliegie di questo tipo è necessario, tuttavia, poter disporre di un terreno piuttosto ampio, al fine di poter collocare i pannelli indispensabili per la produzione dell’energia.

Con una serra fotovoltaica per la coltivazione delle ciliegie, il movimento di bancali, l’attività di irrigazione e la climatizzazione interna possono essere controllati in ogni momento. Il tetto della struttura è trasparente, in vetro o in film di polietilene, e ha una funzione di copertura: il vantaggio è che una serra di questo tipo non limita la superficie che può essere dedicata all’attività agricola vera e propria, nel senso che gli spazi vengono ottimizzati. La serra fotovoltaica necessaria per coltivare le ciliegie deve avere una struttura in muratura, in legno o in metallo, fissa e stabile, ancorata direttamente sul terreno; la chiusura può essere rimovibile con l’arrivo della bella stagione.

Coltivazione di ciliegie in serra fotovoltaica: costi e burocrazia

Per avviare una coltivazione di ciliegie in serra fotovoltaica, si può usufruire dei vantaggi fiscali previsti in materia: in primo luogo, l’assenza di imposte comunali sugli immobili, tenendo conto del fatto che si tratta di edifici accatastabili; inoltre, con le serre a pannelli fotovoltaici è possibile godere di tariffe incentivanti, per periodi di tempo abbastanza lunghi (anche venti anni), a seconda di quanto previsto dal Conto Energia in vigore. Dal punto di vista burocratico, non occorrono permessi speciali per iniziare una attività di questo tipo: la coltivazione di ciliegie è libera e non presuppone titoli di studio specifici.

Gli aspetti da considerare per coltivare ciliegie in serra

Risulta evidente che per una coltivazione di ciliegie in serra fotovoltaica non si possono fare delle “prove” su terreni di piccole dimensioni per verificare l’adeguatezza dell’investimento. In generale, comunque, non c’è alcun rischio di fallimento, anche perché gli alberi di ciliegie crescono sul territorio italiano senza rischi e senza difficoltà, da nord a sud, e quindi la serra rappresenta solo un modo per ottimizzare e ampliare la produzione. Le ciliegie (che possono essere consumate fresche o utilizzate per la preparazione di salse, liquori, marmellate e confetture) hanno, evidentemente, un mercato molto redditizio (insomma, una tira l’altra, non è un caso che ci sia questo detto), sia per il Prunus avium, cioè il ciliegio dolce (o ciliegio selvatico) sia per il Prunus cerasus, cioè il ciliegio acido (o ciliegio amarasco). Che si scelga di produrre le ciliegie tenerine (quelle con colore nero o rosso e polpa succosa e molle) o le ciliegie duracine (quelle con colore nerastro, rosso o bianco e polpa croccante e piuttosto dura), la serra fotovoltaica permette di raggiungere l’obiettivo senza difficoltà.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS