Aprire un negozio di abiti da sposa

Aprire un negozio di abiti da sposa… un’idea imprenditoriale che sposa il momento più romantico della vita, con la passione artigianale più antica: quella per il ricamo.

L’abito da sposa è da sempre visto come l’oggetto che dona concretezza ad un sogno d’amore; adornato con file di strass e intrecci di perline lascia trapelare la personalità che distingue chi lo indossa e, completandosi con accessori e dettagli studiati ad hoc, ne valorizza lo stile.


negozio abiti da sposa

 

Perchè aprire un negozio di abiti da sposa

Ogni donna sogna il proprio abito da sposa fin dalla tenera età e, anche nelle situazioni in cui sorge la necessità di ridimensionare le spese, sicuramente l’abito da sposa è una delle poche voci di costo a non essere contemplata. Recenti statistiche hanno dimostrato che uno dei pochi settori che non ha mai chinato il capo dinanzi all’impietosa crisi economica è proprio quello dei matrimoni. Il matrimonio è un evento importante, segna l’inizio di una nuova vita di coppia e, in barba alla crisi più nera, merita di essere festeggiato a dovere. Ecco perché aprire un negozio di abiti da sposa, in particolar modo se si contempla la presenza di un laboratorio sartoriale per realizzare abiti su misura, può essere una scelta imprenditoriale di successo.

Aprire un negozio di abiti da sposa: con o senza laboratorio sartoriale interno?

Per quanto concerne l’avviamento dell’atelier, si può fare una distinzione tra:

  • atelier che acquistano e rivendono abiti da sposa già realizzati (impresa commerciale);
  • atelier con laboratorio sartoriale interno che realizzano abiti da sposa e da cerimonia su misura (attività artigianale).

Ovviamente la prima soluzione è più semplice da avviare; oltre ad un buon intuito commerciale e a uno spiccato senso per gli affari, non sono richieste preparazioni specifiche. Di contro, la seconda opzione vi permetterà di rispondere in modo più adeguato alle richieste della clientela, fornendo un abito da sposa cucito su misura e consentendovi di ampliare ben presto il vostro giro d’affari.

I requisiti necessari per aprire un negozio di abiti da sposa

La professionalità e l’esperienza sono i due strumenti principali per segnare il successo di un atelier ma, oltre che poggiare su questi due solidi pilastri, il vostro percorso professionale dovrà esssere completato con una concreta competenza di base ed un costante aggiornamento professionale. È essenziale quindi partecipare alle più importanti fiere di settore e frequentare corsi professionali per mantenersi costantemente aggiornati sui modelli di anno in anno più in voga e sulle ultime novità.

L’area geografica

Ironia della sorte, l’area geografica ideale per aprire un atelier di abiti da sposa è il sud italia. Uno dei territori più tormentati dalla crisi economica ma anche uno di quelli in cui usanze e tradizioni sono ancora tenute in forte considerazione.

Il locale

Per aprire un negozio di abiti da sposa possono essere sufficienti anche 120-130 mq. L’essenziale è predisporre una piccola area di accoglienza, una zona espositiva in cui appendere gli abiti e due o tre sale prova dotate di pedana e specchi verticali.

I servizi aggiuntivi che fanno la differenza

Se avrete la fortuna di poter sfruttare metrature più ampie potreste ampliare la rosa di offerte proponendo in vendita anche abiti da cerimonia, vestiti per le damigelle e abiti da battesimo. Il tutto sapientemente corredato da accessori di vario genere per soddisfare anche le richieste più esigenti (diademi e parure per le spose, scarpette e fasce da battesimo, accessori per le comunioni ecc.). L’investimento iniziale sarà sensibilmente più elevato ma la risposta del pubblico sarà direttamente proporzionale al numero di offerte commerciali proposte.

Il noleggio di abiti da sposa e abiti da cerimonia

Per chi volesse affrontare il mercato sfruttando il settore a 360°, infine, consigliamo di puntare sul noleggio di abiti da sposa e abiti da cerimonia. Questo particolare settore ha preso particolarmente piede nell’ultimo decennio e ad oggi fornisce una valida alternativa alle giovani coppie che, pur volendo, non possono sostenere lil costo per l’acquisto di un abito da sposa o da cerimonia. In questo caso potrebbe essere utile stringere una convenzione con una lavanderia ubicata nelle vicinanze dell’atelier, al fine di offrire ai clienti un servizio di pulizia del capo a prezzi vantaggiosi.

Le previsioni di guadagno

Fare delle previsioni circa il futuro risultato economico non è semplice nel settore degli abiti da cerimonia. Molto dipende dalla competenza che distingue il vostro laboratorio sartoriale, dalla vastità di servizi prestati e dalle individuali capacità imprenditoriali. Una cosa è certa, il costo degli abiti da sposa (così come quello degli abiti da cerimonia) è piuttosto elevato, per cui se riuscirete a far valere il vostro talento, potreste riuscire ben presto ad imporre il vostro marchio sul mercato lasciando un’indelebile impronta.

Come avviare un negozio di abiti da sposa di successo?

Contrariamente a quanto si possa pensare, la zona in cui s’insedia l’attività non è molto importante. Ciò che davvero conta in questo settore è il passaparola. Il favorevole parere di una sposa soddisfatta conterà più di mille campagne promozionali e darà vita ad un effetto boomerang senza paragoni. Se riuscirete ad ottenere una serie di feedback positivi dunque, a prescindere dalla zona d’insediamento, ben presto otterrete un passepartout valido per aprire le porte del successo! La determinazione e lo spirito d’iniziativa, infine, faranno da corollario al vostro talento, riservandovi una posizione di nicchia sul mercato e facendo da eco alla vostra creatività stilistica.

Kit di Supporto

Kit_Creaimpresa_Negozio_abiti_sposa

Per chi volesse un supporto per aprire un negozio di abiti da sposa ed avere info e consigli per avere finanziamenti, contributi a fondo perduto e agevolazioni pubbliche segnaliamo il Kit Creaimpresa (da noi valutato e ritenuto veramente valido): Aprire un negozio di abiti da sposa e da cerimonia.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS