Aprire un franchising: finanziamenti Regione Lombardia 2016

Vuoi aprire un franchising in Lombardia? La Regione ti aiuta con dei finanziamenti.

In arrivo nuovi finanziamenti per aprire un franchising in Lombardia. Con il bandoFare impresa in franchising in Lombardia” verranno infatti concessi contributi ad aspiranti franchisee per l’apertura di attività in franchising del commercio, della ristorazione e dei servizi. Con questo progetto Regione Lombardia intende sostenere le micro e piccole imprese che aprono attività in franchising in quanto affiliati (franchisee) ad altri operatori (franchisor) in aree urbane a rischio di indebolimento dell’offerta commerciale. La somma stanziata è di 452.000,00, mentre sono 25 i Comuni che hanno manifestato interesse a rivitalizzare i centri storici. Vediamo i dettagli del bando.

Aprire un franchising: finanziamenti Regione Lombardia 2016: destinatari e agevolazioni

Possono presentare domanda per ricevere finanziamenti per aprire un franchising gli aspiranti imprenditori che intendono avviare un’attività in franchising o imprese già esistenti che intendono riconvertire o ampliare la propria attività attraverso l’affiliazione ad un franchisor (si veda Allegato A del bando), nelle location individuate dai Distretti Urbani del Commercio: BERGAMO, BRESCIA, BUSTO ARSIZIO, CHIARI, CINISELLO BALSAMO, COMO, CREMONA, DESIO, ERBA, GALLARATE, LAINATE, LECCO, LISSONE, LODI, MANTOVA, MONZA, PALAZZOLO SULL’OGLIO, PARABIAGO, PAVIA, PIOLTELLO, ROVATO, SESTO SAN GIOVANNI, SONDRIO, VARESE e VIGEVANO.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto di importo fisso pari a € 10.000,00 (per un investimento non inferiore a € 20.000 al netto di IVA).

Aprire un franchising: finanziamenti Regione Lombardia 2016: modalità di presentazione domande

La candidatura e la richiesta di contributo possono essere presentate dalle ore 12.00 del 10 febbraio 2016 alle ore 16 del 14 aprile 2016 attraverso il portale telematico di Unioncamere Lombardia, ente gestore del bando. A seguito della presentazione della domanda, i franchisor selezionati contatteranno il candidato per procedere o meno con la negoziazione, sulla base della scheda conoscitiva ricevuta dal sistema telematico. Si procederà poi con la formalizzazione del contratto di affiliazione e con l’individuazione e la sottoscrizione di un contratto (o di un preliminare) di locazione di una location per lo svolgimento dell’attività. A questo punto, il candidato dovrà formalizzare la richiesta di contributo sul sistema telematico. Tutti i dettagli sono descritti nella pagina dedicata al bando per Aprire un franchising: finanziamenti Regione Lombardia 2016.

Inoltre Bianco Lavoro ti consiglia:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ti consigliamo il KIT Lavorare sempre, garantito da Bianco Lavoro per la sua qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrarti su Euspert Italia.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)