Aprire negozio Ebay e vendere online

Pochi investimenti, tante soddisfazioni e magari buone prospettiva di guadagno. Questo vuol dire aprire un negozio Ebay e lanciarsi nell'avventura del commercio elettronico

Vi interessa intraprendere una solida attività di commercio online aprendo un negozio Ebay? In questa breve guida vi spiegheremo i passaggi da seguire, le operazioni da svolgere ed i requisiti per aprire velocemente un negozio Ebay.


aprire negozio Ebay

Chi può aprire un negozio Ebay

Innanzitutto, bisogna dire che l’apertura di un negozio Ebay può servire sia a dare la possibilità ad imprenditori già in attività di allargare la propria clientela grazie ad una serie di opportunità innovative offerte dalla piattaforma ebay, sia a dare una chance a nuovi imprenditori del web che possono avviare una attività imprenditoriale con pochi investimenti ed in maniera abbastanza semplice.

Come si apre un negozio Ebay e tipologie

Andando ai passaggi da seguire per aprire un negozio Ebay, bisogna recarsi sulla pagina negozi Ebay.

  • Il Negozio Ebay Base può essere aperto da chi possiede un Account personale collegato ad un conto PayPal ed è ideale per gli utenti principianti.
  • Il Negozio Ebay Plus ha un costo maggiore e consente l’utilizzo di strumenti che servono ad aumentare il volume delle vendite.
  • Il Negozio Ebay Premium ha lo stesso costo del Plus ed è utile ai negozi che possiedono un maggiore bacino di utenza.

Bisogna quindi dare un nome al negozio Ebay, avviare la creazione guidata dello store e personalizzarlo sotto tutti i punti di vista: merci, tipo di vendita, etc…. Per compiere queste prime operazioni, non è necessaria una partita IVA, anche se bisogna seguire alcuni accorgimenti dai punti di vista fiscale e burocratico.

Burocrazia e fisco per aprire negozio Ebay

Per regolarizzare la situazione fiscale per l’apertura del negozio Ebay, il nuovo imprenditore deve compiere alcune operazioni, con il fine di iscriversi ai vari enti che sono preposti alla concessione della licenza di vendita. Tuttavia, nel corso degli ultimi anni l’iter burocratico è stato semplificato e per iscriversi e aprire un negozio Ebay non è più necessario recarsi presso tutti gli enti preposti. Basta aprire partiva iva regolarizzandosi con l’ausilio della cosiddetta Comunicazione Unica, che è molto utile poichè consente l’iscrizione al comune nel quale viene situata la nuova attività, all’Agenzia delle Entrate, all’INPS e al Registro delle Imprese.

Prima di affidarsi alla Comunicazione Unica, bisogna però effettuare una segnalazione al Comune di competenza, nel quale si forniscono i dati riguardanti l’indirizzo e il numero di telefono della sede della nuova azienda di e-commerce per l’apertura di un negozio Ebay, che può essere anche il proprio domicilio. Per effettuare questi passaggi, consigliamo comunque sempre di ricevere la consulenza di un commercialista.

Target di clienti del negozio ebay

Nel momento in cui scegliete di aprire un negozio Ebay, è fondamentale che abbiate le idee chiare sul target al quale intendete rivolgervi. I clienti odiano la confusione e vogliono avere davanti a sé un servizio chiaro e preciso, senza che ci siano troppi articoli dalle connotazioni poco trasparenti. Come già accennato in precedenza, la fiducia è fondamentale e può fare la differenza tra un sistema di vendita che funziona e un altro che non funziona. E un negozio Ebay di elevata qualità è in grado di fare in modo che la credibilità e l’affidabilità aumentino agli occhi di ogni singolo potenziale cliente, grazie anche ad un sistema di ottimizzazione dell’indicizzazione sui motori di ricerca, Google in primis.

Vendere all’estero con un negozio Ebay

E se un imprenditore volesse iniziare ad aprire un negozio Ebay che possa essere adatto non solo per clienti provenienti dall’Italia, ma anche dall’Estero? Bisogna essere pazienti ed attenersi ad alcuni determinati requisiti. Ci vogliono almeno dieci feedback sulle vendite effettuate nel sito, un conto PayPal che possa essere verificato e la necessità di 90 giorni di tempo a partire dalla prima transazione effettuata su Ebay. Bisogna inoltre stare attenti a ciò che si vende, dato che alcuni prodotti non possono essere commercializzati in determinati Paesi o hanno delle particolari normative, da studiare caso per caso. Fondamentale poi studiare le opzioni per le spedizioni internazionali, con tutti i dettagli e l’accettazione dei pagamenti mediante PayPal ed altri mezzi.

Supporto

Kit_Creaimpresa_Negozio_Ebay

Per chi volesse un supporto nell’avvio di un negozio ebay ed avere info e consigli per avere finanziamenti, contributi a fondo perduto e agevolazioni pubbliche segnaliamo il Kit Creaimpresa (da noi valutato e ritenuto veramente valido): Come aprire un negozio ebay.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS