Aprire una agenzia di viaggi in franchising

Come aprire una agenzia di viaggi in franchisng, quali sono i requisiti, quanto costa e lista dei migliori franchisor da valutare

In questa guida ti parlerò del perché e come aprire un’agenzia di viaggi in franchising. Quali requisiti per aprire un’agenzia e le migliori proposte di franchising presenti al momento sul mercato, con riferimenti diretti ai franchisor agenzie viaggio. Ti sarà utile anche per capire se è meglio per te aprire una agenzia di viaggi per conto tuo, o appoggiarti ad un franchisor


Cosa è e come funziona una agenzia di viaggi

Un’agenzia di viaggi è un servizio fisico o virtuale, al quale un cliente può rivolgersi per acquistare un viaggio, un servizio di trasporto, un soggiorno o tutto ciò che riguarda una vacanza. Questa definizione, anche se sintetica, ti fa però già capire quanto un’agenzia di viaggi possa offrire un servizio completo, che comprende tutte le fasi di un viaggio, dal trasporto al soggiorno, passando per le molte attività che il turista può svolgere durante la propria vacanza.

Un’agenzia non è quindi solo un rivenditore di pacchetti di viaggio proposti dai vari tour operator, ma un vero e proprio servizio completo che è in grado di offrire prodotti che riguardano tutti i momenti di viaggio. Ovviamente il numero e il tipo di servizi dipende dalle scelte dell’agenzia, ma questo serve per farti capire come scegliere di aprire un’agenzia di viaggio possa essere una possibilità concreta di lavoro per chi ama viaggiare, in qualsiasi modo si intenda questo termine.

Vuoi quindi approfondire e conoscere tutto quello che c’è da sapere sul franchising per le agenzie di viaggi? Continua a leggere.

Perché aprire un’agenzia di viaggi

Probabilmente ami viaggiare e scoprire posti sempre diversi, e questo è il motivo principale per il quale vorresti trasformare la tua passione in un lavoro remunerativo. Forse ti starai però chiedendo anche se aprire un’agenzia di viaggio sia ancora una scelta conveniente, dopo l’avvento degli acquisti online e della maggiore autonomia data da internet ai passeggeri.

La nostra risposta è sì, sia che tu decida di aprire un’agenzia di viaggi online sia che preferisca un’agenzia fisica. Il motivo di questa risposta è semplice: non tutti i viaggi sono semplici e possono essere prenotati in autonomia. Infatti un’agenzia è in grado di offrire anche l’organizzazione dei viaggi più complessi, che per distanza o durata sarebbero difficilmente organizzabili in autonomia dal turista.

Inoltre tieni presente che molte persone non si fidano degli acquisti online: truffe, paura di sbagliare e scarsa conoscenza della meta sono infatti tra i motivi che potrebbero spingere un cliente a rivolgersi ad un’agenzia. Tieni anche presente che molto spesso il viaggiatore non conosce le regole per i viaggi in luoghi lontani da casa, e potrebbe avere bisogno di assistenza per tutto quello che riguarda la preparazione del viaggio.

Chi può aprire un’agenzia di viaggi: requisiti

Un altro dubbio che potrebbe sorgerti mentre pensi di aprire un’agenzia di viaggi riguarda i requisiti necessari per intraprendere questa attività. In linea di massima non sono previsti requisiti specifici e dovrai quindi seguire l’iter di apertura di una nuova attività di servizi, che prevede, in sintesi:

Il terzo punto indicato nell’elenco non è da sottovalutare. Rispetto all’apertura di altre attività imprenditoriali, un’agenzia di viaggi potrebbe presentare requisiti ulteriori, che dipendono dalle decisioni della provincia o dalla regione di ubicazione. Per questo, prima di iniziare, ti consigliamo di cercare informazioni in merito sul sito della regione dove vorresti aprire l’agenzia. In alcuni casi le regioni richiedono infatti che il titolare dell’agenzia sia in possesso di determinati requisiti, che possono comprendere anche un titolo di studio nel settore del turismo o attestati di corsi specifici.

Tuttavia di solito questo problema non si pone per l’apertura di un’agenzia di viaggi in franchising, in quanto spesso il franchisor provvede a tutti gli aspetti burocratici e di formazione necessari. Vediamo quindi quali sono i migliori franchising per le agenzie di viaggio, attivi al momento nel mercato italiano.

Le migliori proposte franchising agenzia di viaggi

Scopriamo ora alcune tra le migliori proposte per aprire un’agenzia di viaggi in franchising, con tutti i dettagli da conoscere e il link diretto al sito del franchisor.

Il Sognatore Viaggi

Il Sognatore Viaggi è un network di agenzie in franchising con sede a Piacenza, che opera in collaborazione con molti dei marchi più noti per il mondo dei viaggi e dei trasporti nazionali ed internazionali. Mentre scrivo conta 25 agenzie dislocate in Italia. Per saperne di più, anche in merito all’apertura di un’agenzia in franchising, ti consiglio di visitare il sito Il Sognatore Viaggi.

  • Investimento iniziale: a partire da 200 euro al mese
  • Punti vendita già attivi: 25 in Italia
  • Vantaggi: propone molti programmi di affiliazione, con fee di ingresso ridotte e soluzioni personalizzate, anche con la possibilità di esclusiva territoriale.

Travel Buy

Travel Buy Italia è una rete di agenzie di viaggi attiva in Italia dal 2008. Con sede operativa a Roma, conta più di 100 agenzie sparse per il territorio nazionale, autonome nella gestione anche se facenti capo alla gestione in franchising. Offre la possibilità di apertura di un’agenzia affiliata o indipendente. Per tutti i dettagli, visita Travel Buy.

  • Investimento iniziale: 5.400 euro per un’agenzia affiliata (esiste la possibilità di usufruire di prezzi promozionali)
  • Punti vendita già attivi: più di 100 in Italia
  • Vantaggi: svariate possibilità di affiliazione con diverso grado di indipendenza. Contratti della durata di un anno e zero penali in caso di recesso.

Frigerio Viaggi Network

Frigerio Viaggi è un gruppo che opera sul mercato dei viaggi dal 1974 e come rete in franchising dal 1999. Unisce la competenza di un gruppo attivo da decenni nel mondo dei viaggi alle innovative formule di affiliazione in franchising. Maggiori informazioni sulle formule di franchising sul sito Frigerio Viaggi.

  • Investimento iniziale: circa 7.500 euro, con investimento proporzionale alle dimensioni dell’agenzia
  • Punti vendita già attivi: 60 in Italia
  • Vantaggi: offre formule con zero royalty durante il primo anno di apertura e un pacchetto di servizi, assistenza e formazione molto articolato.

Primarete Viaggi e Vacanze

Primarete Viaggi e Vacanze è un gruppo italiano con sede a Padova, attivo nel settore dei viaggi e specializzato anche negli spostamenti per eventi e nei viaggi di lavoro. Controlla alcuni tour operator dedicati a settori specifici, come i viaggi di pesca o il turismo a carattere storico e religioso. Per saperne di più ti ecco a te al sito del gruppo.

  • Investimento iniziale: 7.500 euro
  • Punti vendita già attivi: n.d.
  • Vantaggi: esclusiva territoriale; fee ridotte dal quarto anno di affiliazione; pacchetto franchising molto ricco, con servizi dedicati di marketing e comunicazione.

GiraMondo Viaggi

GiraMondo Viaggi è un soggetto presente nel mondo delle agenzie di viaggio fin dal 1979, anno di apertura della prima agenzia di Verona. Opera con una rete capillare in Italia e all’estero con agenzie di proprietà, presenti soprattutto in Spagna, Brasile, Costa Rica, Perù e Bulgaria. Per saperne di più visita il sito GiraMondo.

  • Investimento iniziale: a partire da 10.000 euro
  • Punti vendita già attivi: n.d.
  • Vantaggi: nessun anticipo dei pagamenti ai fornitori

Quelli che abbiamo elencato sono solo alcune delle migliori proposte per aprire un’attività in franchising. Per altri settori e per essere sempre aggiornato su tutte le novità, continua a seguirci!



CATEGORIES
TAGS
Share This