Altran cerca neolaureti in ingegneria e materie scientifiche

Chi è Altran. Brand di primissimo piano internazionale nel settore della consulenza avanzata in engineering e innovation, Altran Italia, divisione locale del gruppo europeo, occupa nel nostro Paese più di 2.100 dipendenti: una fila di risorse umane che presto – in virtù di quanto prevede la nuova campagna di recruitment dell'azienda – andrà ad arricchirsi di circa 200 nuove posizioni, da distribuire tra le sedi di Genova, Torino, Milano, Trieste, Bologna, Pisa, Firenze, Roma, Napoli, Brindisi, Palermo.


Se invece il candidato non dovesse gradire un lavoro nella Penisola, preferendo l'ambizione di un posto di lavoro di respiro internazionale, la società capogruppo è in grado di offrire più di 4.100 posizioni già messe a disposizione, ad arricchimento delle oltre 17 mila risorse impiegate anche negli Usa e in Asia.

Le figure ricercate. Ma quali sono le figure ricercate da Altran, e di cosa si occuperanno? Principalmente, ad essere particolarmente ambiti dalla direzione delle risorse umane della divisione italiana, sono laureati in ingegneria e in materie scientifiche. Neolaureati, dunque, che oltre alle competenze specifiche possano dimsotrare di avere l'opportuno orientamento all'innovazione e al cambiamento, al cliente, con ottima conoscenza della lingua inglese, una mente aperta e la passione nei confronti della tecnologia. Le competenze più ricercate sono in proposito quelle di ingegneria meccanica, embedded systems e sviluppo software, con conseguente titolo ottenuto a pieni voti.

Cosa dice l'azienda. Un requisito non indispensabile ma – aggiungiamo noi – certamente gradito, è quello della disponibilità territoriale e dell'ambizione agli spostamenti, con impieghi anche a grande distanza dal proprio posto di residenza. Grazie al programma Mov'Altran (il piano di mobilità internazionale del gruppo), infatti, i dipendenti potranno fare esperienza in un altro Paese, andando ad arricchire il proprio bagaglio tecnico e le proprie competenze specifiche.

Innovation is attitude” – dichiara il direttore delle risorse umane di Altran Italia in un recente approfondimento apparso su Italia Oggi – “questa l'atmosfera che si respira nei corridoi dell'azienda che trova il proprio asset nelle sue risorse umane. L'innovazione dipende, ovviamente, dalla freschezza delle idee, ma non può sussistere senza una conoscenza approfondita dello stato dell'arte delle più avanzate tecnologie, delle discipline ingegneristiche e dei processi che stimolano la creatività”.

Particolare attenzione viene concessa dall'azienda nei confronti della formazione interna, grazie alle competenze dell'International Management Academy, il centro di sviluppo professionale, manageriale e culturale che offre ai professionisti la possibilità di possibilità di sviluppare le proprie competenze e i propri punti di forza.

Le donne e gli uomini che lavorano per Altran” – aggiunge ancora il direttore delle risorse umane intervistata da Italia Oggi – “sono la risorsa più grande del gruppo e sono fonte di orgoglio per noi. Per questo motivo poniamo particolare attenzione alle attività di recruitment, alla formazione interna e allo sviluppo armonico dei processi di carriera”.

A dimostrazione di ciò, basta d'altronde consultare la web community di Altran, all'indirizzo www.altran-alumni.org, nella quale anche gli ex dipendenti della società continuano ad arricchire il panorama conoscitivo dell'azienda con idee e spirito innovativo, segno di un legame profondo con la società.

Le aree di lavoro. Ma quali sono le aree nelle quali sarà possibile lavorare in Altran? Attualmente, la società è presente con i suoi servizi in cinque settori industriali: aerospaziale, difesa e trasporti ferroviari; infrastrutture trasporti e automotive; industria energetica; telecomunicazioni e media; servizi finanziari. I servizi offerti dalla società sono organizzati in solutions, utili per fornire linee guida dinamiche alle risorse nel settore ingegneristico e tecnologico.

Come candidarsi in Altran. Candidarsi in Altran è molto semplice. La prima cosa da fare è acquisire tutte le maggiori informazioni sulle posizioni aperte attraverso il sito internet ufficiale della società, all'indirizzo www.altran.it e www.altran.com. Di qui, è possibile consultare le aree dedicate alle carriere. Per comodità, riportiamo il link diretto all'accesso alla sezione “jobs” per il mercato italiano.

LAVORARE IN ALTRAN

Cercando “Altran Italia” sui principali social network, accederete altresì alle pagine ufficiali dedicate alla società.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS