Concorso Agenzia del Farmaco: oltre 50 assunzioni a Roma per diplomati e laureati

La Gazzetta Ufficiale del 25 maggio scorso porta buone novità per le nostre risorse umane alla ricerca del famigerato posto fisso. In un momento in cui un posto di lavoro a tempo indeterminato appare come una primula rossa, infatti, l'Agenzia del Farmaco ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione di 14 diplomati e 38 laureati (18 funzionari anche senza esperienza e 20 dirigenti con documentata pregressa esperienza in analoga posizione).


Opportunità di lavoro per i candidati in possesso di un diploma

Le posizioni aperte per i soggetti in possesso di diploma si riferiscono a 10 assistenti amministrativi e 4 assistenti informatici da impiegare presso la sede capitolina sita in Via del Tritone.

Requisiti Richiesti

I requisiti richiesti sono identici per entrambi i ruoli ossia:

essere cittadino italiano o di altro stato membro dell'UE. Per questi ultimi, sarà richiesto il pieno godimento dei diritti politici del paese d'origine e la perfetta conoscenza della lingua italiana;

essere iscritto nelle liste elettorali;

attestazione d'idoneità fisica. L'agenzia si riserva il diritto di verificare tale idoneità sottoponendo il candidato vincitore del concorso a visita medica;

non essere stato condannato penalmente e non avere procedure penali in corso che pregiudichino l'assunzione o il mantenimento di un rapporto di lavoro con una Pubblica Amministrazione;

non essere stati licenziati da un altro impiego pubblico per scarso rendimento produttivo o per aver ottenuto il posto di lavoro falsificando i documenti

essere in possesso del diploma di scuola media secondaria. In merito al possesso di questo titolo di studio occorre fare una distinzione.

Per gli assistenti amministrativi infatti, non è indicato un diploma specifico, mentre per gli assistenti informatici il titolo di studio richiesto deve essere un diploma di perito in informatica o similare con specializzazione ad indirizzo informatico. Sono altresì ammessi altri tipi di diploma, purché le conoscenze informatiche necessarie siano avvalorate dalla frequentazione di un corso in informatica legalmente riconosciuto della durata minima di 300 ore totali.

Per entrambe le posizioni infine, sarà ritenuto valido anche i diplomi conseguiti all'estero, purché equipollenti al diploma italiano. In questa particolare situazione, all'interno della domanda dovranno essere citati gli estremi del provvedimento con cui si riconosce l'equipollenza e tale riconoscimento dovrà essere attuativo al momento della presentazione della domanda.

Prove d'esame

L'esame sarà suddiviso in una prova scritta e in una prova orale e avrà inizio dopo l'estate. In base al numero di candidature pervenute, l'Agenzia del Farmaco potrà prevedere una preventiva fase pre selettiva su argomenti di cultura generale, che potrà essere anche data in gestione a un'agenzia di selezione esterna e i risultati saranno pubblicati sul sito www.agenziafarmaco.it. Se non si riterrà necessario prevedere tale prova, sarà diffusa un'apposita comunicazione sulla G.U. 4° serie speciale del 14 Settembre 2012. Se la quantità di domande pervenute sarà tale da richiedere una selezione preventiva invece, dai partecipanti alla preselezione saranno selezionati e ammessi alle prove successive 100 assistenti amministrativi e 50 assistenti informatici. Le prove di selezione vere e proprie si articoleranno su due prove scritte e una orale e per gli amministrativi verteranno su argomenti come: diritto costituzionale e amministrativo, lingua inglese e nozioni base circa la disciplina del lavoro presso le Amministrazioni Pubbliche.

Per gli informatici invece, verteranno su temi riguardanti l'utilizzo del pc a livello avanzato e la progettazione dei programmi (linguaggi e tecniche di programmazione, peculiarità dei principali sistemi operativi, creazione e gestione delle banche dati, funzionamento tecnologico internet e intranet). Circa 20 giorni prima della prova orale, i candidati riceveranno apposita convocazione per partecipare al concorso, contenente la data prevista per la prova e riportante la votazione conseguita agli scritti che per garantire l'accesso agli orali non dovrà essere inferiore a 21/30. Durante le prove orali i candidati saranno chiamati a dare prova della loro conoscenza della lingua inglese e dei più comuni supporti informatici.

Posizioni aperte per neolaureati senza esperienza

Per quanto concerne i laureati, le opportunità offerte abbracciano vari settori ma si riferiscono tutte alla figura di funzionario posizione economica F1( funzionario linguistico, funzionario giuridico d'amministrazione, funzionario tecnico-sanitario ecc.) e alla figura di dirigente.

I requisiti comuni richiesti per i funzionari riguardano il possesso di una laurea triennale, magistrale o specialistica, non è invece necessario aver maturato una precedente esperienza lavorativa. I 18 posti disponibili sono ripartiti in questo modo:

  • due posti per funzionari informatici
  • un posto come funzionario linguistico;
  • cinque funzionari statistici
  • due funzionari giuridici d'amministrazione
  • un funzionario di comunicazione
  • due funzionari economico – finanziari
  • cinque funzionari tecnici sanitari.

Le venti opportunità offerte per la copertura di posizioni dirigenziali infine, si riferiscono a laureati in discipline scientifiche ed economiche con comprovata esperienza pregressa, maturata in posizione analoga e documentata.

Tutti i bandi presenti possono essere visionati sul sito www.agenziafarmaco.gov.it accedendo all'apposita sezione Concorsi AIFA.

Per chi necessitasse di ulteriori informazioni in merito alle procedure di selezione e d'esame, ci sono due possibilità:

  • inviare una e-mail all'indirizzo di posta elettronica iscrizioni.ripam@formezitalia.it
  • telefonare dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 16:00 al numero della Linea Amica 06.88.87.88.
  •  

In questo caso, dopo aver composto il numero sarà chiesto di specificare il codice del concorso per il quale si vogliono ricevere maggiori informazioni. I codici da indicare sono quelli contenuti all'interno di ogni specifico bando nell'articolo 3 e per le posizioni di assistenti amministrativi è AA1, mentre per gli informatici è AI2.

Modalità di presentazione della domanda di candidatura.

Per candidarsi alle varie posizioni sopra citate, i candidati rispondenti ai requisiti specificati nel bando, dovranno compilare e inviare online, apposita domanda di candidatura che si trova in fondo ad ogni bando di concorso. Una volta terminata la compilazione della domanda e una volta inviato il documento, è importante che questo venga stampato, firmato e presentato il giorno delle prove pre-selettive o alla prima delle due prove scritte.

Termini per la presentazione della candidatura

Ai fini delle successive convocazioni, saranno ritenute valide esclusivamente le domande di candidatura pervenute entro il 25 giugno 2012 a mezzanotte.

Condizioni contrattuali offerte

A tutti i candidati sarà offerto un contratto a tempo pieno e indeterminato la cui definizione sarà subordinata al superamento di un periodo di prova.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS