Come affrontare colloquio in inglese Skype, consigli e guida completa

tutte le strategie per affrontare al meglio un colloquio su Skype in lingua inglese

Se stiamo puntando ad una posizione lavorativa all’estero, normalmente l’azienda che assume non ci farà affrontare un viaggio internazionale, coi costi connessi, solo per il primo colloquio di selezione.


Il primo contatto coi selezionatori avviene di norma a distanza: una volta si fissavano colloqui telefonici, oggi è più comodo utilizzare Skype per il colloquio di selezione: più economico, con una qualità audio che può essere altrettanto valida (se non meglio) di quella telefonica, e con la possibilità di “guardarsi negli occhi”, fattore molto importante in fase di selezione. E’ quindi necessario prepararsi al meglio a questo primo colloquio: alle “difficoltà” insite nel primo colloquio, e alla difficoltà dovuta alla lingua straniera, si sommano una serie di altri fattori specifici del mezzo, ossia di Skype (e simili).

Colloquio in inglese su Skype: Come posso prepararmi?

colloquio in inglese su skypePer affrontare un colloquio in inglese su Skype devo prima di tutto iniziare dalle “normali” regole che valgono per ogni colloquio, anche di persona, anche in italiano. Quindi abbigliamento formale, se la posizione lo richiede, e comunque curato. Anche se siamo a casa nostra, dobbiamo essere abbigliati come se andassimo al colloquio nella sede dell’azienda. E’ possibile vedere dalle immagini che l’azienda pubblica sul suo sito, o sulle sue pagine facebook, se l’ambiente di lavoro è caratterizzato da abbigliamento più o meno formale, ma in ogni caso, meglio “abbundare” in formalità che “deficere”. Inutile sottolineare che, anche se l’esaminatore vedrà solo il nostro busto, dobbiamo avere anche i pantaloni adeguati all’abbigliamento “superiore”. Può sempre capitare di doversi alzare durante il colloquio… ed essere in mutande, sotto la giacca e cravatta, decisamente NON AIUTA.

Oltre al nostro abbigliamento, durante un colloquio via skype, il selezionatore vedrà uno scorcio della camera in cui lo stiamo facendo e della scrivania su cui si trova il PC che stiamo utilizzando per il colloquio. Entrambe devono essere ordinate, diversamente potrebbero parlare NON bene di noi e del nostro ordine nel lavoro. Può aiutare fare delle prove per vedere cosa la nostra webcam sta inquadrando della nostra persona e dell’ambiente circostante. Le prove sono fondamentali anche per verificare la qualità della connessione, del microfono e delle cuffie. Per capire bene cosa dice l’intervistatore, e per farci capire bene a nostra volta, anche questi aspetti sono fondamentali.

Last but not least, assicuriamoci che nessuno venga a disturbare durante l’intervista. Se conviviamo con altre persone, dobbiamo chiudere la porta della camera, ed avvisare i conviventi di non disturbarci finché non usciamo (e di contenere in ogni caso il rumore in casa).

A cosa devo fare attenzione quando faccio un colloquio in inglese via skype

Anche per quel che riguarda il “durante”, ci sono da tenere a mente i “normali” accorgimenti da usare durante i colloqui di persona, più quelli specifici dovuti alla mancanza di “contatto fisico”. Dare un’idea di sicurezza, essere “carico”, è altrettanto importante nei colloqui via Skype che in quelli di persona.

Anche di più, considerato che il selezionatore può aver visto altri 10-15 candidati prima di te, e quindi:

1 è “stanco”;

2 dobbiamo fare in modo che si ricordi di noi.

3 Dobbiamo inoltre sorridere, e dimostrarci sempre interessati a quel che dice.

Se fa una introduzione, un discorso di qualche minuto, non dobbiamo essere passivi come pupazzi: al contrario dobbiamo mostrare interesse, ogni tanto dire “sì”, o “hmm”, ovviamente senza esagerare, sembrando finti. L’intervistatore non va interrotto, piuttosto si possono prendere appunti mentre parla, e poi rispondere cercando di non essere monotoni e noiosi. Last but not least, dobbiamo essere consapevoli che il pc, o le cuffie, o la connessione, o Skype, possono tradirci durante l’intervista.

Qualora dovesse rallentare la chiamata, saltare, o dovessero esserci problemi con il PC o il Tablet, dobbiamo mantenere la calma, e spiegare all’interlocutore che sarà necessario riavviare la chiamata o il PC. Se ci facciamo prendere dal panico in queste situazioni, daremmo una pessima immagine di noi stessi.

La Guida completa per affrontare il colloquio in inglese: download

kitcompleto

Queste sono le minime istruzioni che devono essere tenute presenti su come affrontare un colloquio in inglese su Skype con successo. Se stai cercando sistematicamente un lavoro all’estero (e come darti torto?), meglio affrontare questo compito “scientificamente”, a cominciare dalla comprensione degli annunci, alla preparazione delle lettere di presentazione e dei CV, alle domande da affrontare nei colloqui. Esistono guide specifiche, per essere preparati al 100% alla ricerca di lavoro all’estero. Essere preparati, meglio degli altri candidati, è già un vantaggio decisivo.

Ti consiglio quindi il  Kit Completo – Come candidarsi ad un lavoro e come superare un colloquio di lavoro in Inglese – anche se non sei madrelingua

Buon colloquio!

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS