5.000 euro al mese per girare e raccontare l’Italia. Al via il progetto Expedia Pioneers

expedia pioneers il lavoro dei tuoi sogniPrenderà il via a breve il progetto Expedia Pioneers o, più romanticamente, una sorta di lavoro dei sogni. Già, perché si tratterà di viaggiare per un anno in Italia, precisamente da agosto 2014 ad agosto 2015, a fronte di un compenso di 5.000 euro netti al mese, 2 giorni liberi a settimana e 25 giorni di ferie complessivi.  Con il budget a disposizione, il candidato selezionato dovrà gestire il viaggio, tra vitto, alloggio, spostamenti vari e altre attività, ma non sarà obbligato a spendere tutto il proprio compenso e ovviamente potrà approfittare dell’ospitalità di chi incontrerà lungo la strada. Racconterà poi il suo viaggio tra le mete più famose e gli angoli più nascosti del Bel Paese sulla piattaforma Blogdiviaggio.it di Expedia e interagirà con la comunità anche sui canali social del portale con articoli, interviste, foto, video. Avete già la valigia pronta? Scopriamo qualcosa in più.


Raggiunto da Bianco Lavoro Magazine, il Managing Director di Expedia.it Fabrizio Giulio ha spiegato che “Il progetto ExpediaPioneer è sostanzialmente finalizzato a raccontare per un anno l’Italia e il suo straordinario patrimonio. Se è vero che ogni viaggio significa relazioni, condivisione e apertura alla differenza, è altrettanto vero che con le nuove tecnologie, le possibilità di scambio e accesso alle informazioni si moltiplicano in modo esponenziale. Per questo – ha aggiunto Giulio – il nostro Pioneer, non solo conoscerà nuove persone, ma sarà chiamato a raccontare il suo viaggio e a restare in contatto anche con i tanti che lo seguiranno e lo consiglieranno su Blogdiviaggio.it e sui nostri canali social. E proprio la nostra nuova piattaforma dedicata ai travel blogger, Blogdiviaggio.it, rappresenta un ulteriore servizio di Expedia.it ai suoi utenti. Con Blogdiviaggio.it, infatti, Expedia.it s’impegna a costruire una vera e propria comunità di viaggiatori – ha concluso il dirigente– una comunità che viva il sogno del viaggio tutto l’anno e non soltanto quando si tratta di prenotare una vacanza, una comunità in cui poter magari staccare dalle preoccupazioni della vita quotidiana e scambiarsi esperienze, indicazioni e punti di vista su mete conosciute o mai visitate”.

Come candidarsi: gli interessati al progetto Expedia Pioneers devono compilare un modulo e girare un video da caricare sul proprio canale YouTube e inviare ad Expedia entro il 27 giugno 2014. Il video deve avere una durata massima di 90 secondi e riuscire a comunicare la personalità del candidato, la sua passione per il viaggio e l’attitudine che contraddistingue un vero viaggiatore. Quello che colpirà i selezionatori non sarà tanto la tecnica utilizzata, banalmente basta uno smartphone, ma soprattutto come riesce ad esprimere, tramite immagini e parole, ciò che il candidato vuole comunicare. Attenzione però, il video dovrà essere realizzato appositamente per il processo di candidatura.

Selezione e Formazione: non c’è nessun limite né di età né di provenienza e ai candidati non saranno richieste particolari competenze digitali ma solo essere appassionati di viaggio. Tutto quello che servirà per realizzare al meglio il progetto verrà insegnato durante il corso di formazione, della durata di 10 giorni circa, che si terrà a Londra dal 4 agosto. A questa fase accederanno due candidati, che saranno scelti tra i dieci individuati nella prima selezione. Alla fine del corso, verrà invece selezionato l’Expedia Pioneer che potrà finalmente iniziare il suo viaggio in Italia.

Cosa state aspettando? Partite anche voi con la vostra candidatura e.. Buon Viaggio!

A questa pagina sono disponibili tutte le informazioni su Expedia Pioneers.



 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS